Il Tabellino

MONTESILVANO-TERNANA 3-3 (1-1 p.t.)

MONTESILVANO: Sestari, D'Incecco, Amparo, Martìn Cortes, Dayane, Esposito, Silvetti, Ferretti, Marmo, Gayardo, Borges, Guidotti. All. Marzuoli

TERNANA: Salinetti, Tampa, Vanessa, Neka, Ortega, Cipriani, Menichelli, Jansen, Roda Aguilera, Donati, Mercuri, Angeletti. All. D'Orto.

MARCATORI: 4'39" p.t. Ortega, 5'49" p.t. Gayardo su calcio di rigore, 1'42" s.t. Dayane, 13'21" s.t. Borges, 19'04" s.t. Roda Aguilera, 19'34" s.t. Roda Aguilera.

AMMONITE: Tampa (T) Vanessa (T) Da Rocha (M) Cely (M)

ARBITRI: Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Francesco Paolo Spinazzola (Barletta) CRONO: Paolo Milardi (Pescara)

Ufficio Stampa

Foto Luca Pagliaricci

Pazze Ferelle, che spettacolo! Le ragazze di Mister D’Orto con ancora out De Souza e Lucileia si presentano al Pala Santa Filomena contro un Montesilvano al completo e in piena forma che ha asfaltato letteralmente la Florentia nell’ultimo turno. In campo recuperata Angela Roda, pronti via si capisce che le due squadre, nonostante le assenze in rossoverde si equivalgono, così sarà.

Parte meglio la Ternana Femminile che va in vantaggio con Ortega: bella azione con colpo di tacco di Neka che libera Tampa, la numero cinque serve sul secondo palo la compagna spagnolo che non sbaglia e fa uno a zero. Poco dopoè Roda che scambiando con l’altra spagnolo calcia bene, ma colpisce il palo. Sull’azione successiva tiro ribattuto di Gayardo che carambola sul braccio di Ortega, per gli arbitri è rigore. Entra Menichelli al posto di Salinetti, ma Gayardo fa gol. La partita rimane in bilico anche se il Montesilvano copre meglio il campo e soprattutto ha più fiato da spendere avendo più rotazioni. Sarà Salinetti però a far ottima guardia compiendo due parate strepitose e dando sicurezza alla squadra con interventi all’apparenza semplici, ma di assoluta personalità. Finisce così la prima frazione.

Secondo tempo con il Montesilvano più concentrato e sulle gambe, Da Rocha dopo poco più di un minuto trova la scivolata giusta e manda la propria squadra in vantaggio. Le Ferelle non sembrano accusare la botta, anche se l’intensità cala troppo nella parte centrale. Tampa prova ad accorciare le distanze, ma prende per due volte il palo. Arriva al tredicesimo il contropiede giusto per le pescaresi: Cely prende in velocità Ortega mette al centro e Borges fa il 3-1. Sembrerebbe decisivo a sette dalla fine. Le Ferelle tirano fuori il cuore e ci credono. A due e trenta dalla fine Mister D’Orto fa la differenza: dentro il portiere di movimento Vanessa e squadra alta, tempo due giri di palla e arriva il gol di Angela Roda che scarica dentro un sinistro clamoroso dopo un cioccolatino di Tampa in scucchiaiata. Le Ferelle ci credono e le avversarie lo vedono negli occhi delle rossoverdi: a 56 secondi dalla fine palla in mezzo di Ortega secca e Angela Roda come un falco la butta dentro con tutto il corpo! Delirio rossoverde e settore ospiti in apoteosi. È il 3-3 finale.

Foto Pagliaricci

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
35a di campionato, 14/4/2019
Ternana - Sudtirol 1 - 1
Eccellenza
28a di campionato, 7/4/2019
Narnese - Orvietana 1 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2