Il Tabellino

EDEN PARK - FUTSAL TERNANA 3-3

ASD EDEN PARK HORSE VILLAGE: Bamonte; Araoz Garcia, Dini, Fratini, Havziji, E. Araoz Garcia, Petrilli, Seki, Tiberi, Vannuzzi, Muccifora. Allenatore Moreno Polverini

ASD FUTSAL TERNANA: Canestrini, Costantini, Picotti, Tenca, Bartolini, Introppico, Bonelli, Bruschi, Gubbiotti, Capotosti, Galletti all. Federico Pellegrini

La ASD FUTSAL TERNANA ha chiuso il suo vittorioso campionato andando a pareggiare per 3-3 sul campo dell'Eden Park Horse Village.
Un cammino strepitoso quello della squadra del presidente Luca Palombi e del tecnico Federico Pellegrini che al primo anno di attività si è aggiudicata la vittoria della Coppa Umbra e del campionato di C2. Numeri straordinari quelli che contraddistinguono l'impresa dei rossoverdi in campionato: 60 punti, 16 in più delle due seconde in graduatoria, San Giovenale e Olimpia, 101 gol fatti, miglior attacco e miglior difesa con 31 gol subìti ed una differenza reti di +70.
Per di più la Futsal Ternana ha collezionato 31 punti al Paladivittorio e 29 in trasferta, frutto complessivamente di 19 vittorie e di soli tre pareggi. Da segnalare l'imbattibilità sia interna che esterna. Non è finita, però, perchè l'elenco dei primati dei rossoverdi si arricchisce con la classifica marcatori visto che se l'è aggiudicata un rossoverde, Augusto Introppico, con 48 gol realizzati che ha preceduto Babei che di gol ne ha realizzati 35.

Tornando alla partita c'è da segnalare che l'ennesima vittoria è sfuggita per un soffio ai ragazzi di Pellegrini, raggiunti sul 3-3 proprio quando mancavano pochi secondi alla fine.
Impegno onorato, comunque , anche a Chiusi dove i locali sono andati in vantaggio con Araoz Garcia ,con pareggio messo a segno da Picotti e con il solito Introppico che portava in vantaggio i rossoverdi. A pareggiare per i locali ancora Araoz Garcia e sul 2-2 Galletti parava un calcio di rigore battuto da Garcia. La squadra rossoverde, poi, si portava sul 3-2 ma veniva raggiunta proprio sul filo di lana da una rete del solito Araoz Garcia.

“La solita partita di fine stagione-ha affermato Pellegrini a fine partita - ma non potevo chiedere di più ai ragazzi che hanno speso molto durante la stagione non accusando mai cali di rendimento. Abbiamo vinto tutto quello che c'era da vincere ed è il giusto premio al loro impegno e alla loro serietà e a quella della società che non ci ha mai fatto mancare nulla. Oggi, poi, - ha continuato Pellegrini - sono doppiamente contento perchè sono scesi in campo anche coloro che avevano un minutaggio inferiore a quello dei compagni ma il loro comportamento è stato straordinario”.
Da segnalare che a Chiusi non hanno giocato per infortunio nè Capotosti nè Carpinelli, due autentiche colonne della squadra rossoverde. Ora i giocatori vanno in vacanza ma la società dovrà iniziare a lavorare per allestire un organico in grado di ben figurare anche in serie C1.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
36a di campionato, 20/4/2019
Giana Erminio - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 7/4/2019
Narnese - Orvietana 1 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2