Al punto 10 del consiglio comunale odierno, l'atto di indirizzo presentato da Doriana Musacchi (gruppo misto) che chiedeva di "aprire un confronto serio con il presidente Bandecchi per la riqualificazione dello stadio Liberati" per motivi di tempo difficilmente sarebbe stato discusso.

Per questo, e perchè lo stesso atto già una prima volta era stato rinviato, la consigliera Musacchi ha chiesto di mettere in votazione la possibilità di invertire il punto sei con il dieci e agevolarne così la discussione. Ma l'atto non è passato a causa del voto contrario di 12 consiglieri di maggioranza. Hanno votato a favore i consiglieri Tobia, Pasculli, Simonetti, Pococacio e Fiorelli (Movimento Cinque Stelle), Fiorini (Gruppo Misto), Gentiletti (Senso Civico), Rossi (Terni Civica), Angeletti (Terni Immagina) oltre la preponente. Sei le astensioni.

"Voglio ringraziare la mia maggioranza che sostiene il progetto dello stadio Liberati" lo sfogo ironico della consigliera Musacchi. "Nessuno è contro lo stadio e la clinica. Prendo le distanze da quanto affermato" ha replicato Mirko Presciuttini della Lega. Il capogruppo del M5S Federico Pasculli ha commentato su Facebook: "Sulla votazione che chiedeva la discussione sul nuovo stadio nel consiglio comunale la Lega vota contro. Poca lucidità o cambio di idee? Il Movimento Cinque Stelle si è espresso a favore, per noi la trasparenza è tutto. Poi mettete le foto con la sciarpetta della Ternana però".

La nota della consigliera Doriana Musacchi: "Durante la seduta consiliare del 29 marzo 2021 ho chiesto di invertire i punti all’Ordine del giorno n°6 e n°10 in modo da poter discutere il mio atto sullo Stadio di Terni in tempo per la chiusura dei lavori. Tale proposta è stata messa a votazione: l’intero gruppo consiliare di Lega e Uniti per Terni hanno espresso parere contrario, mentre la compagine di Fratelli d’Italia si è astenuta. Al di là della delusione personale, spiace constatare che si è persa un’ulteriore occasione per discutere nella sede opportuna una tematica di amplissimo respiro e di indubbia importanza come quella dello Stadio a Terni. Inoltre il Consiglio Comunale si è dimostrato diviso, quando invece a mio avviso è in momenti come questi che l’Amministrazione deve procedere unita e coesa, e coinvolgere tutti i cittadini".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 90 36
Avellino 68 36
Catanzaro 68 36
Bari 63 36
Juve Stabia 61 36
Catania 59 36
Palermo 53 36
Teramo 52 36
Foggia 51 36
Casertana 45 36
Monopoli 41 36
Viterbese 40 36
Potenza 39 36
Turris 39 36
Virtus Francavilla 38 36
Vibonese 36 36
Paganese 32 36
Bisceglie 30 36
Cavese 23 36
Trapani -1 0

ULTIME GARE DISPUTATE