Un solo positivo in casa rossoverde dove il Covid sta cominciando a dare un po' di tregua, a cominciare da mister Lucarelli che ha potuto seguire in prima persona gli allenamenti a differenza di quanto successo in occasione della partita poi persa al Liberati contro l'Ascoli. Domani al Rigamonti contro il Brescia di Inzaghi, ricomincia il mini ciclo terribile contro le squadre di alta classifica per una Ternana consapevole di poter fare gol a tutti ma anche di dover migliorare in difesa.

"Sono contento di essere tornato al mio posto - esordisce Cristiano Lucarelli nella conferenza stampa pre partita - di poter incidere sia dal punto di vista tecnico tattico che motivazionale. Rivedendo la partita con l'Ascoli il risultato finale mi è sembrato eccessivo, ed anche alcune critiche mi sembra siano state espresse di pancia o motivate da qualche antipatia di altro tipo. Le accettiamo ma dico anche che questa squadra andrebbe aiutata".

Il Brescia paradossalmente è squadra da trasferta con 32 punti conquistati fuori casa e 15 tra le mura amiche: "Ci sono squadre che difendendo e ripartendo si esprimono meglio rispetto a squadre che preferiscono fare la partita. Loro sono una squadra strutturata con chili, centimetri e veloce di base. Noi ne sappiamo qualcosa visto che abbiamo preso il 2-0 su una ripartenza. In trasferta è più facile che giocare in casa. Il fattore campo torna ad incidere sempre di meno".

Recupero importante quello di Furlan che non gioca dalla trasferta di Frosinone: "Ha avuto un infortunio. Ha avuto una lesione muscolare dal percorso di guarigione non facile. Tornerà tra i convocati per questa partita. Per quanto riguarda invece la situazione Covid abbiamo solo un giocatore positivo. Chi ha avuto il virus delle conseguenze ce l'ha. La scorsa settimana ho detto che la formazione l'avrebbe fatta il medico. Questa volta no, posso metterci del mio".

Inizia il girone di ritorno con quale consapevolezza? "Che questo campionato è l'unico nel quale puoi vincere e perdere contro chiunque. Da una parte ci fa stare sull'attenti ma ci da anche speranza di fare punti in tutte le partite. Che con il nostro modo di proporci possiamo fare gol a tutti. Ma dobbiamo riuscire a fare meglio la fase di non possesso. Abbiamo preso gol in tutte le maniere. Non è questione di moduli ma di mentalità, attitudine e come si fanno le cose. Il modulo che proponiamo noi lo praticano tutte le squadre in Europa, nazionali comprese. Non stiamo parlando di qualcosa di anormale. C'è però bisogno che tutti partecipiamo alla fase difensiva con la stessa attenzione di come partecipiamo alla fese offensiva".

Mercato di gennaio? "Ho sposato una filosofia societaria fin dal primo colloquio con Leone. E cioè che le squadre vanno fatte a luglio. Poi se c'è un infortunio, un'esigenza di qualcuno si può intervenire a gennaio sempre se si trova disponibilità delle altre squadre a cederti i propri pezzi migliori. Se cambi tanto per cambiare noi ci teniamo il nostro gruppo. Abbiamo un presidente ambizioso che guarda non solo al risultato ma anche alla forma. Ci prendiamo le critiche ma sappiamo dove vogliamo arrivare e nessuno si tira indietro. Dopo le squadre che hanno ottenuto la promozione in A e la Ternana di Beretta, siamo quelli che hanno fatto più punti in B nel girone d'andata. La saggezza degli ultras che ci hanno chiamato sotto la curva in 4-5 occasioni è quello che mi ha fatto sentire più in colpa. Altre critiche francamente mi sono sembrate eccessive perchè credo che questa squadra vada solo aiutata".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Lecce 71 38
Cremonese 69 38
Monza 67 38
Pisa 67 38
Brescia 66 38
Ascoli 65 38
Benevento 63 38
Frosinone 58 38
Perugia 58 38
Ternana 54 38
Cittadella 52 38
Parma 49 38
Como 47 38
Reggina 46 38
Spal 42 38
Cosenza 35 38
LR Vicenza 34 38
Alessandria 34 38
Crotone 26 38
Pordenone 18 38

ULTIME GARE DISPUTATE

Eccellenza
34a di campionato, 8/5/2022
Orvietana - Ducato Spoleto 1 - 1
Olympia Thyrus - Nestor 4 - 2
Narnese - Massa Martana 4 - 0
Promozione gir. B
33a di campionato, 15/5/2022
Vis Foligno - Amerina 0 - 0
Todi - Romeo Menti 0 - 0
Terni Est Soccer School - Viole 3 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Julia Spello 3 - 1
Montefranco - Petrignano 2 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 5
AMC 98 - C4 Foligno 2 - 3