"Imbarazzante quello che è successo oggi. In 25 anni di corse non ho mai visto che si interrompano le gare perché non c’è corrente nelle telecamere del circuito. Abbiamo fatto più griglie di partenza per oltre 5 minuti totali con i motori accesi, il motore si è rotto perché l’acqua ha bollito". Ha commentato così Danilo Petrucci il grave inconveniente meccanico che lo ha eliminato dopo appena un giro di Gara2 nella seconda tappa del MotoAmerica di Atlanta.

Dopo il successo in Gara1 Petrux è stato costretto ad alzare bandiera bianca, lasciando la strada libera verso il primo successo a Jack Gagne che ha preceduto nell'ordine Petersen (doppietta Yamaha), Wyman ed Hector Barbera entrambi su BMW. Fuori causa anche Scholtz che nelle precedenti tre gare era stato l'avversario più vicino al pilota ternano. Il prossimo appuntamento della Superbike MotoAmerica è tra quasi un mese in Virginia (20-22 maggio).

Petrucci è tornato poi sulla gara di Road Atlanta con un altro post sui suoi profili social: "Non voglio fare critiche a nessuno, né al campionato MOTOAMERICA né al circuito, voglio credere che questo sia stato un episodio su un milione. Sono solo molto arrabbiato perché ho perso una gara per una cosa incredibile. Però così è la mia vita ed è stata sempre uno “sliding doors” saltare sul treno all’ultimo momento. È quello che mi tiene vivo. Non è eccitante aspettare l’aereo per due ore, è eccitante saltare su all’ultimo momento, e questo campionato sarà molto eccitante".

Nella foto: la premiazione di Gara1

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 6/5/2022
Ascoli - Ternana 4 - 1
Eccellenza
34a di campionato, 8/5/2022
Orvietana - Ducato Spoleto 1 - 1
Olympia Thyrus - Nestor 4 - 2
Narnese - Massa Martana 4 - 0
Promozione gir. B
33a di campionato, 15/5/2022
Vis Foligno - Amerina 0 - 0
Todi - Romeo Menti 0 - 0
Terni Est Soccer School - Viole 3 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Julia Spello 3 - 1
Montefranco - Petrignano 2 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 5
AMC 98 - C4 Foligno 2 - 3