Il terreno del Muzi si presenta in ottime condizioni. Di ciò, va dato atto all’Orvietana e al suo Presidente, per la grossa prova di buonsenso nella gestione diretta del manto erboso e delle attrezzature più in uso. La premessa è importante per chi conosce il passato. Cui va aggiunto il presente, osservando che, la prima partita delle finali nazionali Under 17, con protagoniste Orvietana e Alma Juventus Fano, si giocherà proprio sul campo più importante del centro sportivo. Novità, almeno a prima vista sorprendente, sapendo i ragazzi di Andrea Valterio più abituati al “sintetico” dell’antistadio.

Il condottiero del gruppo che ha conquistato la finale nazionale come non accadeva da cinquantuno anni (era il 1971), smorza sul nascere ogni minimo timore: “Sono molto felice, in particolare per i ragazzi, che la gara si giochi su un campo più grande e prestigioso dell’abituale. Si creerà un’atmosfera diversa, che reputo, personalmente, più gratificante per coreografia, ambiente e per tutto ciò che potrà servire da stimolo ai giocatori. Dobbiamo tenere presente che il nostro premio lo abbiamo già vinto, conquistando il titolo regionale. Dovesse arrivare qualcosa in più, sarà dote dello stesso premio e lo apprezzeremo comunque”. Il tecnico trentatreenne (1989), le cui preferenze vanno sempre alla sostanza, manifesta chiarezza nelle idee, alla vigilia dell’evento più significativo della sua giovane carriera. Andando a memoria, prima del ritorno a Orvieto aveva già assaporato il gusto di vincere, quando guidava i giovanissimi di A2, della Valdichiana Umbria, classificatisi primi nel girone A. Ma, quella di adesso, è un’altra storia. Si giocherà domenica, ore 16.00, al Luigi Muzi.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Narnese 0 0
Olympia Thyrus 0 0
Angelana 0 0
Atletico BMG 0 0
Branca 0 0
C4 Foligno 0 0
Cannara 0 0
Castiglione Lago 0 0
Ellera 0 0
Foligno Calcio 0 0
Lama 0 0
Nestor 0 0
Pontevalleceppi 0 0
Pontevecchio 0 0
San Sisto 0 0
Sansepolcro 0 0
Ventinella 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
1a di campionato, 14/8/2022
Ascoli - Ternana 2 - 1