Il Tabellino

PONTEVECCHIO-NARNESE 0-1

PONTEVECCHIO: Cucchiararo; Costantini, Bormioli, Checcaglini (24’ st Pierassa); Lucaroni (40’st Trequattrini), Monacchia (44’st Beffa), Cecchini (24’st Cascianelli), Lorenzini (29’st Barboni), Silvestri; Paradisi, Retini. A disp.: Genovese, Cesaroni, Battaglini, Battistelli. All.: Caldarelli.

NARNESE: Mazzoni; Brevi, Ponti, Annibaldi; Mora, Petrini, Pigazzini, Colangelo (18’st Pinsaglia), Grifoni; Perotti (27’st Falanga), Tramontano. A disp.: Lugenti, Paoloni, Conti, Marchetti, Filipponi, Quondam, Agostini. All.: Sabatini.

ARBITRO: Fanelli di Perugia (Mariani - Baroni)

MARCATORE: 4’pt Colangelo.

Espulsi: 8’st Brevi (N) per doppia ammonizione; 33’st dt Spazzoni dalla panchina (P) per proteste.
Ammoniti: Ponti, Mora, Annibaldi, Tramontano, il preparatore atletico Pace dalla panchina, Falanga (N), Cecchini, Paradisi, Costantini (P).

Terza vittoria consecutiva, la quarta in totale, in trasferta. La Narnese espugna anche lo Stadio degli Ornari di Ponte San Giovanni, sfruttando al massimo la segnatura di Jacopo Colangelo (nella foto di Emanuele Ubaldi) in avvio di partita, lasciando così sul fondo della graduatoria la matricola Pontevecchio. Dopo 4 minuti la rete dei rossoblù del centrocampista, pronto il numero 8 di Sabatini a sfruttare una disattenzione della difesa locale. La reazione dei padroni di casa è stata poi controllata bene dalla Narnese, che non ha concesso nulla in pratica in zona offensiva agli avversari. Anzi al 37' è stato Tramontano a sfiorare il raddoppio, con una conclusione deviata in angolo da Cucchiararo. La grossa occasione per il pari la squadra di Cardarelli l'ha costruita allo scadere della prima frazione con Retini che ha centrato il palo con un colpo di testa e poi Silvestri non è riuscito nel tentativo di tap in.

Inizio di secondo tempo caratterizzato dal nervosismo, Costantini e Mora a stretto contatto e giallo per entrambi. Poco dopo Narnese in 10 per l'espulsione di Brevi per il secondo giallo. Grandi proteste nei confronti di Fanelli di Perugia da ambo le parti. Al 17' per un fallo in area su Grifoni e al 19' sul fronte opposto per un contatto Silvestri-Ponti. In inferiorità numerica la formazione di Sabatini, che nel frattempo aveva inserito un difensore in più, Pinsaglia, ha rischiato in tre situazioni: un tiro sopra la traversa di Cecchini, un tentativo senza successo di Cascianelli e una grande parata di Mazzoni a sventare l'opportunità su calcio di punizione di Paradisi. Ultimo brivido questo per i rossoblù, che grazie a questi tre punti risalgono al quarto posto alle spalle di Ellera, avversario mercoledì nella semifinale di Coppa Italia, Sansepolcro e San Sisto.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Ellera 29 14
Sansepolcro 29 15
San Sisto 25 14
Lama 24 15
Atletico BMG 22 14
Narnese 21 14
Foligno Calcio 20 14
Branca 19 14
Olympia Thyrus 19 14
C4 Foligno 18 14
Angelana 17 14
Ventinella 17 14
Castiglione Lago 16 14
Pontevalleceppi 16 14
Cannara 13 14
Nestor 11 14
Pontevecchio 6 14

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
15a di campionato, 3/12/2022
Venezia - Ternana 2 - 1
Eccellenza
15a di campionato, 4/12/2022
Olympia Thyrus - Angelana 1 - 1
Narnese - Cannara 2 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 4/12/2022
Sporting Terni - Bevagna 1 - 2
Campitello - Terni F.C. 0 - 2
Bastia - San Venanzo 2 - 1
Amerina - Athletic Bastia 1 - 1
AMC 98 - Todi 0 - 1
Guardea - Real Avigliano 2 - 2