"E' stata una Ternana non solo equilibrata, a tratti piacevole, essenziale. - Questo l'incipit della conferenza stampa del tecnico della Ternana Aurelio Andreazzoli - Purtroppo abbiamo chiuso il primo tempo con un risultato striminzito rispetto alle occasioni create e cercate. Ma la strada è questa è succederà che si ottenga quello che si crea in campo. Vogliamo comportarci da persone serie, c'è tanta applicazione e voglia di fare. Andare a cercare un rischio fisico pur di avere la meglio, quando questo succede ti lascia soddisfatto, è quello che ho chiesto alla squadra questa mattina e in allenamento. Senza questo patrimonio non vai da nessuna parte. Possiamo parlare ma senza questo resta aria fritta. In questo caso invece sono fatti. E poi ci sono gli altri che a onor del vero non è che ci hanno creato grossi problemi quando la palla era in movimento, però ce ne hanno creati sulle situazioni con palla da fermo. Iannarilli è stato bravissimo, ci ha salvato il risultato con la parata finale su colpo di testa (di Pedro Mendes n.d.r.). Però anche nel secondo tempo abbiamo avuto 3/4 occasioni e non siamo riusciti a inquadrare la porta. Aggiungerei che bisogna gestire meglio i momenti di pressione degli avversari, che in qualsiasi gara contro qualsiasi squadra ci sono. Non puoi dominare il gioco e gli eventi per novanta minuti. Significa essere ordinati e cazzuti nel gestire la palla senza affidarsi a situazioni estemporanee.

L'arbitro? A me Irrati piace, è uno importante. Non so se su Partipilo poteva essere rigore. Da fuori ho visto questo, ho chiesto al quarto uomo di rivederlo, ma non l'hanno fatto, io mi fido di quello che decidono. Palumbo aveva anche aveva anche la necessità di occuparsi del play avversario, magari non si è visto, ma ha fatto un ottimo lavoro anche sotto quell'aspetto. A Reggio Calabria qualcosa ci inventeremo 8verranno squalificati Partipilo e Favilli), meglio averli tutti a disposizione. Sono soddisfatto dei tre punti che sono venuti nella maniera detta finora. Questo resterà anche nella testa dei calciatori che si rendono conto che giocando sarà più facile vincere. In qualche modo faremo. Ora abbiamo messo dentro la cassaforte questi punti, non andremo in nove a giocare, mi fido ciecamente di chi ho a disposizione. Stasera Ghiringhelli è stato eccellente, bravissimo, è un calciatore che è stato utilizzato poco. Ha giocato ad alto livello. Defendi ha avuto la tonsillite all'ultimo momento ma abbiamo giocato lo stesso. Finché siamo in 16 per le sostituzioni siamo più che sufficienti. Si da la possibilità a tutti di partecipare, ti rendi conto che hai la possibilità di variare le cose. Se giocano sempre i soliti l'ambiente si avvilisce".

Foto di Stefano Principi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Frosinone 45 21
Reggina 39 21
Genoa 39 21
Bari 33 21
Sudtirol 32 21
Pisa 30 21
Parma 30 21
Cagliari 29 21
Ternana 29 21
Modena 28 21
Palermo 28 21
Ascoli 26 21
Brescia 25 21
Spal 24 21
Benevento 23 21
Como 23 21
Cittadella 23 21
Venezia 20 21
Perugia 20 21
Cosenza 18 21

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
21a di campionato, 21/1/2023
Reggina - Ternana 2 - 1
Eccellenza
21a di campionato, 22/1/2023
Sansepolcro - Olympia Thyrus 2 - 3
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 1
Promozione gir. B
20a di campionato, 22/1/2023
Vis Foligno - Campitello 0 - 0
Terni F.C. - Todi 4 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
Spoleto - AMC 98 2 - 0
San Venanzo - Clitunno 0 - 2
Ducato Spoleto - Amerina 5 - 2
Bevagna - Real Avigliano 2 - 1
Bastia - Sporting Terni 3 - 2