Il Tabellino

TERNANA - MODENA 2-1

TERNANA (3-4-1-2): Iannarilli; Diakité, Sorensen, Mantovani; Ghiringhelli (27'st Defendi), Agazzi (27'st Paghera), Di Tacchio, Corrado (43'st Martella); Palumbo (44'st Coulibaly); Partipilo (37'st Falletti), Favilli. A disp.: Krapikas, Vitali, Mazzarani, Capanni, Proietti, Bogdan, Cassata. All. Andreazzoli

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Oukhadda, Cittadini, Pergreffi, Renzetti; Armellino (34'st Duca), Gerli, Gargiulo (1'st Magnino); Falcinelli (30'st Bonfanti), Tremolada (1'st Giovannini); Strizzolo (13'st Diaw). A disp.: Seculin, Silvestri, De Maio, Piacentini, Coppolaro, Poli, Panada. All. Tesser

ARBITRO: Gualtieri di Asti (Cipriani-Cortese)

MARCATORI: 7'pt Ghiringhelli (T), 16'pt Favilli (T), 5'st Falcinelli rig. (M)

Vittoria per pochi intimi al Liberati, poco più di 3.000 spettatori per il ritorno al successo della squadra di Andreazzoli dopo la battuta d'arresto di Reggio Calabria e un ambiente in fibrillazione per la decisione, comunicata dal presidente Stefano Bandecchi, di mettere in vendita la società.

Nel terzo centro da 3 punti per mister Andreazzoli anche stavolta i rossoverdi hanno fatto meglio nel corso dei primi 45'. Poi hanno sofferto nella ripresa il ritorno di un Modena ridisegnato da Tesser con le sostituzioni, gli ingressi n campo di Magnino e Giovannini. Anche un calcio di rigore apparso più che generoso ha aiutato i gialloblù, che al 77' hanno colpito un palo clamoroso con Bonfanti a un metro da Iannarilli. Ma il grande protagonista di giornata è stato Luca Ghiringhelli (nella foto di Stefano Principi), rigenerato dal nuovo allenatore. L'ex Cittadella ha realizzato il gol che ha sbloccato il risultato dopo appena 7', palla da quinto a quinto con l'assist di Corrado da sinistra e poi il VAR gli ha negato la gioia della doppietta per il fuorigioco di qualche centimetro di Favilli. L'attaccante ha fornito una grande prestazione tenendo palloni su palloni facendo salire i compagni e ha ritrovato il gol dopo quello di ottobre in Ternana-Genoa. Sul primo calcio d'angolo del match al 16' battuto da Palumbo ha battuto Gagno con un preciso colpo di testa. Al 23' Favilli ha superato ancora il portiere con un pallonetto, ma Pergreffi ha salvato sulla linea.

Nella ripresa la decisione di Gualtieri, come detto, ha riaperto la partita. Il calcio di rigore assegnato al Modena ha penalizzato oltre modo la Ternana: bella respinta di Iannarilli che ha salvato sulla conclusione di Strizzolo, poi Magnino ha calciato a lato e poi c'è stato il contatto con Ghiringhelli con palla non più nella disponibilità del giocatore gialloblù. Penalty confermato dopo il check del VAR. Al 57' i rossoverdi a un passo dalla terza segnatura, ma Gagno ha detto di no con un grande intervento a Di Tacchio servito alla perfezione dal fondo da Partipilo. Le Fere hanno poi sofferto la pressione degli ospiti che hanno trovato sulla loro strada un ottimo Iannarilli che ha salvato sul tentativo di Giovannini. Poi come detto il palo di Bonfanti, un altro dei nuovi entrati. E' stato lo squillo più importante da qui alla fine per l'undici di Attilio Tesser.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 69 33
Como 64 33
Venezia 61 33
Cremonese 59 33
Catanzaro 55 33
Palermo 51 33
Brescia 45 33
Sampdoria 44 33
Pisa 43 33
Cittadella 43 33
Sudtirol 42 33
Reggiana 40 33
Modena 39 33
Cosenza 36 33
Ternana 36 33
Bari 35 33
Spezia 35 33
Ascoli 33 33
Feralpisalò 31 33
Lecco 26 33

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0