Le parole di Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa per commentare il successo per 2-1 nei confronti del Modena.

"Molto bene il primo tempo, è stato superlativo. Abbiamo fatto le cose giuste con qualità, siamo stati anche concreti, peccato per il terzo gol che avrebbe forse chiuso i giochi. Il rigore, che è stato definito da chi più è bravo di me a giudicare gli arbitri, rigore di merda, ha riaperto la partita e ha cambiato l’equilibrio. Ha dato forza a loro e ha tolto certezze a noi, sono comunque contento della prestazione, i due quinti hanno funzionato bene. Avrei preferito soffrire meno nel finale, ma evidentemente siamo condannati a soffrire ancora per un po’ ed è altrettanto evidente che dobbiamo crescere sotto questo aspetto. E’ un nostro difetto, dobbiamo capire quale sia la maniera migliore per gestire queste situazioni di gioco, magari non lasciando il pallino agli altri. Il Modena oggi ha fatto una buona partita, quando li abbiamo lasciati giocare ci hanno creato dei problemi come noi lo abbiamo fatto con loro nel primo tempo. Nei primi 45’ non sono esistiti. Però riusciamo a fare un’ora buona poi caliamo negli ultimi 30’, dobbiamo migliorare in questo, serve continuare a giocare senza timore nella considerazione che avere la palla tra i piedi è meglio che lasciarla agli avversari”.

“Sul piano fisico i segnali sono positivi, non c’è soltanto il gioco. La condizione atletica non ci vede prontissimi ma in fase di miglioramento, continuiamo su questa strada. Di più si può sempre fare, però come applicazione penso che stiamo facendo il massimo. Dobbiamo cercare di essere bravi per tutto il corso della partita, la cosa più importante è che con questa vittoria abbiamo alzato la media punti”.

Sul mercato: "Penso che non arriverà il difensore mancino, però ci interroghiamo su come fare per sopperire. Ho un gruppo di ragazzi che mi piace, un gruppo che verrà rimpinguato da Donnarumma e Capuano, un bel gruppo stretto che lavora volentieri, che riuscirà a supplire qualche carenza, dobbiamo fare di necessità virtù perché non abbiamo altre alternative. Donnarumma domani rientra in gruppo, Capuano è tornato da Pavia dove ha fatto un lavoro specifico di riabilitazione, va tutto bene dal punto di vista clinico, non so quali siano i tempi effettivi di recupero”.

Foto di Stefano Principi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 69 33
Como 64 33
Venezia 61 33
Cremonese 59 33
Catanzaro 55 33
Palermo 51 33
Brescia 45 33
Sampdoria 44 33
Pisa 43 33
Cittadella 43 33
Sudtirol 42 33
Reggiana 40 33
Modena 39 33
Cosenza 36 33
Ternana 36 33
Bari 35 33
Spezia 35 33
Ascoli 33 33
Feralpisalò 31 33
Lecco 26 33

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0