La quindicesima di ritorno, terzultima giornata, del massimo campionato regionale propone le due ternane in trasferta. Per entrambe l'obiettivo è quello di archiviare con anticipo il discorso salvezza, avendo 7 punti di vantaggio sul Castiglione del Lago che apre la zona play out e sarà impegnata nello scontro diretto con la Nestor che segue con una sola lunghezza di distacco.

Tutt'altro che agevole il compito per i rossoblù di Marco Sabatini che saranno impegnati a Cannara, contro una formazione, penultima in classifica in lotta per evitare la retrocessione diretta. La Narnese cercherà di riscattare la pesante sconfitta interna (0-4) subita con il Lama domenica scorsa. Mancherà il difensore Ponti per squalifica. Fischio d'inizio alle 15 da parte di Simone Pannacci della sezione arbitrale di Perugia come il primo assistente Suriani e il secondo Carpi Melchiorre di Orvieto.

L'Olympia Thyrus invece viaggerà fino a Santa Maria degli Angeli. I locali hanno gli stessi punti, 40, delle due ternane. Vedremo se prevarrà la voglia di non farsi male. All'andata finì in parità, 1-1 all'Ovidio Laureti. Anche l'undici di Marco Sugoni è reduce da una sconfitta casalinga, 0-1 ad opera del Cannara (una fase del match nella foto di Roberto Pierangeli Olympia Thyrus San Valentino) . Arbitrerà Giuseppe Mancini di Foligno, assistenti Spena di Perugia e Alessandra Alessi di Foligno.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
ACF Foligno 69 30
Terni F.C. 61 30
Ellera 48 30
Atletico BMG 46 30
Castiglione Lago 45 30
Pontevalleceppi 42 30
Pierantonio 42 30
Narnese 40 30
Angelana 40 30
Tavernelle 37 30
Branca 36 30
Città di Castello 35 30
Olympia Thyrus 32 30
Lama 31 30
Spoleto 28 30
Nestor 19 30

ULTIME GARE DISPUTATE