La Lega B ha reso noto il progetto legato agli emolumenti delle 20 società partecipanti al torneo cadetto verso i propri giocatori. Come riporta La Gazzetta dello Sport i club di B versano, complessivamente poco meno di 259 milioni di euro prendendo in considerazione solo la parte fissa dei vari contratti. I famosi "bonus", dunque, non sono stati presi in esame.

I COSTI - Il dato di 259 milioni non è il totale dei costi. Vanno aggiunti la parte variabile dei contratti e il fondo di fine carriera e contributi previdenziali che fa lievitare la parte fissa almeno del 25%. Di contro, ogni società come contributi arriva alla metà: legge Melandri (6%), diritti tv e altro per circa 160 milioni. Il resto arriva da biglietteria, marketing e ovviamente i singoli presidenti.

IL PODIO - Andando nel dettaglio si nota come la Sampdoria sia la società che spende di più in stipendi con 27,4 milioni di euro, seguito a ruota dal Parma con 23,1 (sette milioni in meno rispetto alle due stagioni precedenti) e dal Como con 22,4 che ha aumentato di ben 8 milioni rispetto al torneo precedente.

LE RETROCESSE - Per quanto riguarda le formazioni che la scorsa estate sono scese dalla massima serie, ovvero i blucerchiati, la Cremonese e lo Spezia, si nota come entrambi siano ai piedi del podio (22,2 per i grigiorossi e 20,1 per gli Aquilotti) inframezzati solo dal Venezia con 20,9.

QUANTO SPENDE LA TERNANA - In settima posizione il Pisa con 19,7 milioni seguito dal Palermo con 17,8. Da qui in poi questa speciale classifica vede un vero e proprio solco. Dietro al Palermo c'è infatti il Bari che spende quasi esattamente la metà con 9,5 milioni. Poi il Modena con 9,3 e quindi la Ternana con 9 milioni esatti. Poi il Catanzaro e la Reggiana (7,3) quindi l'Ascoli (7,1) e quasi appaiate Cosenza (6,8) e Brescia (6,7).

LE PIÙ PARSIMONIOSE - In calce alla graduatoria, invece, troviamo due delle neopromosse come il Lecco (4,7) e Feralpisalò (6,5) con il Sudtirol nel mezzo con 5,6. In ultima posizione il Cittadella, esempio più virtuoso, con 4,5 milioni. Spende meno di tutti e resta in scia playoff dopo 13 turni.

fonte Gazzetta dello Sport

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1