Il Tabellino

ANGELANA – NARNESE 3-2

ANGELANA: Buini, Subbicini, Bolletta, Gabbrielli, (14'st Abbate), Melillo, Bocci Le., (1’st Confessore), Sforna (27' st Vitaloni), Bartolini, Colombi, Ventanni (46'st Lo Gelfo), Luparini (38' st Sallaku.). A disp: Bocci Lo., Sangare, Mencarelli, Grasso. All. Gregori

NARNESE: Rossi (8'st Falocco), Petrini, Mora (37'st Leonardi), Silveri (30'st Onesti), Ponti, Blasi, Defendi, Colangelo, Quondam, Principi, Perugini (14'st Pinsaglia). A disp.: Marchetti, Mariani, Perotti, Manni, Desantis. All. Sabatini

ARBITRO: Bartolucci di Città di Castello

MARCATORI: 18’ e 40’pt Quondam (N), 2’st Ventanni (A), 17’st Colombi (A), 25’st Luparini (A)

Al Migaghelli di Santa Maria degli Angeli succede quello che non ti aspetti dopo un primo tempo chiuso dalla Narnese in vantaggio di due reti, grazie a una doppietta di Quondam. Per l'attaccante rossoblù anche un gol fantasma su calcio di punizione non convalidato dall'arbitro. Nella ripresa è cambiato tutto con i padroni di casa a segno grazie a Ventanni, Colombi e Luparini. Ora la classifica per la Narnese non è bella visto l'aggancio a quota 28 da parte del Branca, il che significa zona playout con la partecipazione a pari punti anche del Città di Castello.

Aveva iniziato bene la formazione di Marco Sabatini, oggi squalificato, con Perugini che dopo 8 minuti calciava alto di destro. Al 12' l'episodio dubbio: punizione di Quondam dal limite, palla sulla traversa e poi sulla schiena del portiere con la protesta dei rossoblù secondo i quali il pallone aveva superato la linea di porta ma l'arbitro non convalidava. Al 17' si sbloccava il risultato con Quondam che insaccava di prepotenza dopo un tentativo di tacco di Principi, servito da Colangelo. Dominio della Narnese ben messa in campo con Ponti e Blasi bravi a chiudere tutti gli spazi. Al 40' il raddoppio ancora con Quondam grande protagonista, bravo ad anticipare tutti sul cross di Mora con un destro al volo. Per l'Angelana solo un tiro debole nel recupero di Gabbrielli. Il secondo tempo però si apriva con i locali più brillanti e la rete al 2' del capitano Ventanni che con un tiro angolato di sinistro dai 25 metri batteva l'incolpevole Rossi. Al 5' portiere rossoblù ancora protagonista, prima smanacciava sul fondo un tiro cross di Ventanni e poi era pronto a salvare sul colpo di testa di Luparini, conseguente alla battuta del corner. Dopo tre minuti lo stesso Rossi era costretto a lasciare il campo per un infortunio, sostituito dal giovane Falocco. Al 17' arrivava il 2-2 ad opera di Colombi che in qualche modo trovava una deviazione che sorprendeva Blasi sul pallone messo in mezzo da Abbate. Al 22' reazione della Narnese con una grossa occasione propiziata da Defendi con Colangelo che da posizione favorevole si faceva parare la conclusione da Buini. Dopo una parata di Falocco su Ventanni, il sorpasso dei giallorossi: Luparini dribblava tutta la difesa ospite, metteva a sedere Falocco e Ponti e depositava il pallone nella porta vuota. Al 40' punizione di Defendi, sponda sul secondo palo di Blasi per Quondam che non trovava la porta. Ultima opportunità per il pareggio al 50' per Pinsaglia che di testa mandava alto, ma da posizione molto difficile per centrare la porta. Sabato prossimo l'anticipo al Moreno Gubbiotti per la Narnese che dovrà ritrovare la vittoria che manca da dicembre contro il Castiglione del Lago.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
ACF Foligno 60 27
Terni F.C. 59 27
Ellera 44 27
Atletico BMG 40 27
Castiglione Lago 39 27
Angelana 39 27
Pierantonio 38 27
Pontevalleceppi 37 27
Tavernelle 34 27
Branca 34 27
Narnese 33 27
Città di Castello 30 27
Olympia Thyrus 29 27
Spoleto 27 27
Lama 24 27
Nestor 19 27

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
32a di campionato, 6/4/2024
Ternana - Modena 0 - 0
Eccellenza
27a di campionato, 7/4/2024
Terni F.C. - Nestor 1 - 0
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 2
Olympia Thyrus - Ellera 0 - 4
Promozione gir. B
27a di campionato, 7/4/2024
Vis Foligno - San Venanzo 0 - 1
Cannara - Sangemini Sport 1 - 1
Campitello - Guardea 2 - 1
Amerina - Todi 0 - 1
AMC 98 - Bastia 0 - 2