Il Tabellino

TERNANA - PARMA 1-3

Ternana (3-5-2): Iannarilli; Sgarbi, Capuano (Cap.), Dalle Mura; Casasola (38′ st Favasuli), Luperini, Amatucci (8′ st De Boer), Pyyhtiä (8′ st Faticanti), Carboni (1′ st Distefano); Pereiro (16′ st Favilli), Raimondo. A disp.: Franchi, Zoia, Sørensen, Boloca, Łabojko, Dionisi, Mărginean. All.: Roberto Breda

Parma (4-2-3-1): Chichizola; Delprato (Cap.), Circati, Osorio, Coulibaly; Estevez, Hernani (19′ st Mihaila); Partipilo (1′ st Man), Cyprien (35′ st Colak), Benedyczak (19′ st Sohm); Bonny (29′ st Begic). A disp.: Turk, Corvi, Hainaut, Camara, Valenti, Zagaritis, Di Chiara. All.: Fabio Pecchia

Arbitro: Giuseppe Collu (sez. di Cagliari)

Assistenti: Mattia Scarpa (sez. Reggio Emilia) e Antonio Severino (sez. Campobasso)

IV Ufficiale: Filippo Giaccaglia (sez. Jesi)

VAR: Paolo Valeri (sez. Roma 2), AVAR: Paride Tremolada (sez. Monza)

Marcatori: 7′ pt Bonny (P.), 19′ pt Benedyczak (rig), 3′ st Luperini (T.), 14′ st Benedyczak (P.)

Ammoniti: Partipilo, Bonny, Cyprien, Circati e Mihaila (P.); Capuano, De Boer e Iannarilli (T.)

Recuperi: 2/5

Spettatori: 4.929 (di cui 1.987 abbonati e 354 ospiti)

Note: Raimondo ha sbagliato un rigore allo scadere del primo tempo

E' terminata come all'andata, con i Ducali vittoriosi per 3-1. I rossoverdi erano già sotto di due reti dopo neanche 20 minuti. Il palo colpito da Raimondo e il calcio di rigore calciato alto dallo stesso attaccante vanno ad arricchire il capitolo delle occasioni mancate del libro di una stagione tribolata. Fiammella della speranza riaccesa a inizio ripresa dalla rete di Luperini, spenta però al quarto d'ora dalla capolista con la terza segnatura in compartecipazione tra Benedyczak e Casasola. La Ternana non ha ripetuto la gestione attenta e gagliarda di Palermo e la frenesia messa nel tentativo di rimonta sull'1-2 con gli avversari cinici in contropiede aumentano il rammarico e gettano ancora ombre sulla tenuta mentale della squadra di Breda, che al Liberati ha deciso di riconfermare in blocco l'undici di partenza all'opera con i rosanero. Anche i risultati dagli altri campi, soprattutto quello di Bolzano con il Sudtirol che ha vinto in pieno recupero il match con il Lecco, non aiutano e domani possono far punti le altre dirette concorrenti per la salvezza.

Foto di Stefano Principi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 66 32
Como 61 32
Cremonese 59 32
Venezia 58 32
Catanzaro 52 32
Palermo 50 32
Brescia 45 32
Sampdoria 44 32
Cittadella 42 32
Pisa 40 32
Reggiana 40 32
Sudtirol 39 32
Modena 39 32
Cosenza 35 32
Bari 35 32
Spezia 35 32
Ternana 33 32
Ascoli 32 32
Feralpisalò 31 32
Lecco 23 32

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
32a di campionato, 6/4/2024
Ternana - Modena 0 - 0
Eccellenza
27a di campionato, 7/4/2024
Terni F.C. - Nestor 1 - 0
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 2
Olympia Thyrus - Ellera 0 - 4
Promozione gir. B
27a di campionato, 7/4/2024
Vis Foligno - San Venanzo 0 - 1
Cannara - Sangemini Sport 1 - 1
Campitello - Guardea 2 - 1
Amerina - Todi 0 - 1
AMC 98 - Bastia 0 - 2