Per avere i giocatori rossoblù sempre pronti e carichi per dare il massimo in campo ci penserà ancora lui. Il Guardea conferma anche per la prossima stagione 2022/2023 Matteo Luzi nel ruolo di preparatore atletico della prima squadra. Matteo, già capitano del Guardea, ha dimostrato elevate competenza e professionalità che hanno contribuito in maniera determinante al raggiungimento di obiettivi importanti della Società, culminati con la conquista della Coppa Italia di Promozione. Non solo, il suo lavoro è stato così apprezzato
dando ottimi risultati, che la società ha scelto di affidare a lui anche il lavoro che andrà fatto nelle varie squadre del settore giovanile e non solo nelle fasce più alte.

Ecco dunque la breve intervista concessa al momento del prolungamento con la società Guardea:

Qual è stata la programmazione che ha portato ad ottenere questi risultati?

"I risultati si ottengono con programmazione ed impegno quindi nulla è lasciato al caso. A mio avviso è fondamentale porre l’attenzione su tre aspetti caratteristici della preparazione fisica: prevenzione, intensità, volume. Questi tre fattori devono essere sempre fortemente legati e bilanciati tra loro. Purtroppo o per fortuna non esiste “la pozione magica”, o meglio una preparazione che vada bene per qualsiasi gruppo squadra poiché ogni annata, ogni gruppo e soprattutto ogni atleta è diverso dall’altro ed avrà esigenze diverse. Ciò che utilizzo molto è il confronto con i calciatori, per riuscire a capire le loro sensazioni durante la settimana, prima della partita e dopo la partita. Ovviamente se la domenica riusciamo a veder giocare una squadra in buona condizione fisica il merito è dei ragazzi. Ho gestito un gruppo che, a partire da i più esperti fino ad arrivare ai giovani, si è allenato sempre e sottolineo sempre al 100%. Da agosto non ho mai sentito una parola fuori posto, anche nei momenti più complicati della stagione abbiamo sempre remato tutti dalla stessa parte, come una vera e propria famiglia affrontando tutto in maniera pacata e costruttiva. È questo che fa la differenza. Ringrazio la società per la fiducia concessami. Un grazie al Mister il quale mi ha lasciato lavorare con tranquillità".

Nonostante manchino ancora diverse settimane allo start ufficiale della stagione, in virtù anche degli obiettivi prefissati dalla società, Matteo si è messo subito al lavoro ed a disposizione di Mister Avola nella pianificazione della preparazione atletica, in modo tale da arrivare pronti al raduno iniziale.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
AMC 98 0 0
Amerina 0 0
Campitello 0 0
Guardea 0 0
Real Avigliano 0 0
San Venanzo 0 0
Sporting Terni 0 0
Terni F.C. 0 0
Athletic Bastia 0 0
Bastia 0 0
Bevagna 0 0
Clitunno 0 0
Ducato Spoleto 0 0
Spoleto 0 0
Superga 48 0 0
Todi 0 0
Vis Foligno 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
1a di campionato, 14/8/2022
Ascoli - Ternana 2 - 1