Nuovo prestigioso successo, stavolta fuori dalle pedane nazionali e internazionali, per il Circolo della Scherma Terni. Nel corso della giornata elettiva del Congresso della Federazione Internazionale Scherma (FIE), domenica 27 novembre a Mosca, importantissimo trionfo delle sette candidature italiane in seno agli organi elettivi e alle Commissioni di vertice della scherma mondiale, tra cui spicca, al primo mandato a livello internazionale, quella di Pier Luigi Boscia nella Commissione legale. L’avvocato ternano, vicepresidente del Circolo della Scherma Terni, conferma così l’eccellenza a tutto tondo della società del Presidente Alberto Tiberi (che ha caldeggiato la sua candidatura a livello nazionale, aprendo la strada all’endorsement del presidente federale Giorgio Scarso), testimoniata, a livello internazionale, non solo dalle gesta sportive di schermidori di fama mondiale come Alessio Foconi ed Elisa Vardaro, ma ora anche dal prestigioso traguardo tagliato da uno degli esponenti più rilevanti del proprio organigramma dirigenziale. Nel suo lavoro all’interno della Commissione Legale della FIE, l’avvocato Boscia rappresenterà l’Italia, Terni e il Circolo ai vertici della scherma mondiale. A lui i migliori e più orgogliosi auguri, da parte di tutto il Circolo della Scherma Terni, di buon lavoro.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
26a di campionato, 17/2/2018
Brescia - Ternana 3 - 1
Eccellenza
21a di campionato, 10/2/2018
Narnese - Orvietana 2 - 1
Promozione gir. B
21a di campionato, 11/2/2018
N. Gualdo Bastardo - Olympia Thyrus 0 - 1
Montefranco - Giove 0 - 1
Cascia - Oratorio SG Bosco 3 - 3
Campitello - Ducato 3 - 2
Atletico Orte - San Venanzo 1 - 1