Il Tabellino

UNION RUGBY VITERBO - ITALICA RUGBY SENIORES 29-12

UNION RUGBY VITERBO: Iannaccone, Gullo, De Angeli, Bertini, Nichil, F. Ferrazzani, L. Ferrazzani, Santucci, Agostini, Petrolito, Tirotti, Porchiella, Desana, Duri, Mariottini. In panchina: Musso, Borgatti, Lanzi, Aluisi, Sow, Andreolli, Ricci.

ITALICA RUGBY SENIORES: Frittella, Giorgi, F. Giorgini, Monicchi, Cardinali, Pica, Gobbo, Savignani, S. Novelli, Canulli, M. Novelli, Lidi, Arca, Carapis, Liberati. In panchina: Diamanti, Molinari, Simeoni, Baiocco, Pietrelli, G. Giorgini, Palmetti.

PUNTI ITALICA: mt Giorgini, mt Giorgini tr Frittella

I Draghi impegnati a Viterbo contro la seconda in classifica restano in partita fino al 12-10 ma poi si spegne la luce e rimediano una brutta sconfitta. E pensare che l'Italica Rugby Seniores di coach Pariboni era partita discretamente pareggiando con Giorgini la meta del vantaggio viterbese. Poi addirittura andando in vantaggio 12-10 con la seconda meta di Giorgini, trasformata da Frittella. Da lì in poi, però, sarà solo Viterbo. Tanti gli errori di interpretazione e tanti i palloni persi. Il giudizio di Mario Pariboni è impietoso e non risparmia nessuno, lui per primo: "Abbiamo perso male. Siamo stati svogliati, poco reattivi e poco incisivi. Mi prendo la colpa perchè quando le cose non vanno la responsabilità è prima di tutto dell'allenatore. Evidentemente non sono riuscito a trasmettere la giusta voglia. Abbiamo sofferto la loro pressione e alla fine abbiamo tirato i remi in barca. Siamo rimasti in partita fino a un certo punto, poi ognuno ha iniziato a incolpare l'altro. Non c'era fiducia e in queste condizioni non bastano 2-3 elementi che danno l'anima. I palloni vacanti erano tutti dei nostri avversari che ci hanno aggredito a ogni uscita del pallone. Non mi so spiegare cosa sia successo, è un periodo che va male e dobbiamo svegliarci".

Ottimo weekend per le giovanili

L'Under 12 del Terni Rugby Pol. Virgilio Maroso di coach Stefano Capotosti esce sconfitta dal cncentramento di Orvieto complici le notevoli assenze che hanno costretto i piccoli Draghi a un grande sacrificio in mezzo al campo: "Al di là delle assenze - commenta coach Capotosti - sono abbastanza soddisfatto perché nella seconda parte ho visto una squadra in grado di creare un gioco".

Centra l'obiettivo l'Under 14 del Terni Rugby Pol. Virgilio Maroso dei coach Roberto Golfetto e Francesco Giorgini che a Foligno vincono contro la squadra più quotata di questa fase del campionato. Partita vinta sul piano psicologico e tecnic con ottimo gioco di squadra e difesa efficace. "Una partita combattuta - racconta coach Golfetto - peccato il calo di attenzione nel finale". Soddisfazione per i 15 Draghi e per genitori e tifosi che hanno visto la crescita dei ragazzi.

Goduria Under 16. La Juniores dell'Italica di coach Sergio Depretis firma l'impresa sul campo della Capitolina, seconda squadra del club ma pur sempre avversario di tutto rispetto. La superiorità dei ragazzi della franchigia si vede già dal primo tempo quando l'Italica annichilisce l'avversario. Gioco a ritmo altissimo e buona qualità, difesa aggressiva e solida, supremazia fisica portano a 4 mete in 20 minuti. Purtroppo i ragazzi si siedono un po' sugli allori e calano l'attenzione facendo rientrare in partita l'avversario. "Punteggio finale comunque pienamente a nostro favore. Torniamo da Roma soddisfatti e con il sacco pieno" commenta coach Depretis.

Torna invece dal campo di Ostia con una sconfitta l'Under 18 dell'Italica dei coach Mirco Pelagalli e Marco Diamanti. Complice qualche assenza di troppo, la squadra entra in campo un pò intimorita ed è costretta ad inseguire sin dai primi minuti. Ottima la reazione sul piano nervoso ad inizio secondo tempo che permette all'Italica di accorciare le distanze, ma lo spartito non cambia con gli avversari che ritrovano grinta e vanno a chiudere la partita senza troppe difficoltà. "Resta l'amaro in bocca per aver buttato via una partita che potevamo vincere solo con un pò più di attenzione e voglia. In settimana lavoreremo su questi aspetti per arrivare pronti alla partita di domenica contro il Frascati, prima della classe a punteggio pieno" promette coach Mirco Pelagalli.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
27a di campionato, 16/2/2019
Ternana - Triestina 0 - 2
Eccellenza
22a di campionato, 17/2/2019
Pievese - Narnese 1 - 1
Ducato - Orvietana 2 - 2
Promozione gir. B
22a di campionato, 17/2/2019
Terni Est Soccer School - AMC 98 0 - 1
Olympia Thyrus - San Venanzo 1 - 1
N. Gualdo Bastardo - Montefranco 1 - 1
Giove - Campitello 1 - 2
Amerina - Petrignano 1 - 1