Si ferma in finale la corsa di Alessio Foconi nella prova di Coppa del Mondo a San Pietroburgo. Il campione del mondo del Circolo Scherma Terni mantiene il primo posto del ranking mondiale di fioretto maschile nonostante la sconfitta nel derby in finale con Andrea CassarÓ che vince 15-13. Alessio aveva esordito con la stoccata del 15-14 contro lo statunitense Philip Shin, proseguendo poi con la vittoria per 15-11 sul francese Jeremy Cadot e con quella, col netto punteggio di 15-5, contro il sudcoreano Lee Kwanghyun. Ai quarti ha poi avuto la meglio per 15-8 sull'ucraino Klod Yunes, aprendo dinanzi a sŔ le porte della semifinale, vinta contro il francese Erwan Le Pechoux 15-12. "Un grande Alessio, un po' sottotono in finale ma la scherma Ŕ questa, si decide tutto in una manciata di secondi - commenta del presidente del Circolo Scherma Terni, Alberto Tiberi - un risultato fondamentale per mantenere alta la posizione nel ranking mondiale, non dimentichiamo che era la prima gara di qualificazione olimpica e molti favoriti come Kruse, Garozzo e Imboden sono stati eliminati. Tutti danno il massimo e lottano fino all'ultima stoccata. Alessio ha confermato di essere un grande campione, ma il bello deve venire" conclude il presidente Tiberi. Esce invece di scena a Tauber nella prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile Elisa Vardaro che supera il girone di qualificazione con 5 vittorie e 1 sconfitta e il primo turno a eliminazione diretta con la colombiana Pineda Valencia (15-4) prima di cedere all'ultima stoccata contro l'ucraina Poloziuk (15-14). Proseguono intanto le soddisfazioni per gli atleti del Circolo Scherma Terni ai Campionati Italiani Master di Casale Monferrato. Barbara Capoccia aveva conquistato giovedý il titolo italiano di spada femminile categoria 0 e il terzo posto a squadre insieme a Valentina Lattanzi, Mariella Agri ed Emanuela Urbanetti. Venerdý era stata la volta di Elena Benucci che si era aggiudicata il titolo di fioretto femminile categoria 2 e la Coppa Italia dopo le sei prove nazionali. Per la Benucci il tris si Ŕ completato con la prova a squadre di Categoria B insieme a Paola Carnevali e Marianna Attili, neo campionesse italiane di fioretto femminile. Per Marianna Attili il terzo gradino del podio anche nella gara individuale nella Categoria 1. Infine, grande gara anche di Francesco Tiberi che si Ŕ laureato campione italiano di fioretto maschile categoria 3.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE