Federica Cipolla campionessa d'Italia di rugby femminile. La ex Iguana dell'Umbria Rugby Ragazze ha vinto il primo scudetto nella storia delle "Ricce" del Villorba battendo in finale in un derby infuocato il Valsugana 18-15. La partita si giocata al Patastadium di Calvisano, sullo stesso impianto dove due anni fa le Iguane dell'Umbria Rugby Ragazze colsero uno splendido terzo posto nelle finali di Coppa Italia Seven. Partita combattuta fino all'ultimo minuto e giocata di fronte ad una cornice di pubblico spettacolare, come giusto che sia per un movimento come quello del rugby femminile in costante crescita. In una nota il Terni Rugby esprime "gioa soddisfazione per lo scudetto vinto da Federica e per la convocazione nella Nazionale Femminile di Beach Rugby insieme ad un'altra ternana, capitano storico delle Iguane dell'Umbria Rugby Ragazze, Serena Settembri". Federica Cipolla e Serena Settembri sono infatti tra le 15 convocate per il raduno delle Azzurre, vicecampionesse d'Europa, in programma a Caorle (Venezia) per la giornata di sabato 22 giungo in vista degli Europei di Mosca del 27-28 luglio. Le atlete selezionate dallo staff tecnico composto dal responsabile, Enrico Gottardo, e dal tecnico Nicola Bezzati, effettueranno una sessione di allenamento mattutina per poi prendere parte nel pomeriggio, presso la Beach Arena Lungomare Trieste, ad un torneo con le atlete del Valsugana Rugby Padova, Amatori Rugby Badia, Villorba Rugby e Rugby Riviera 1975.

nella foto Federica Cipolla la prima da sinistra, Serena Settembri al centro con la maglia bianca

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE