Una collaborazione figlia della condivisione degli stessi valori sportivi. Il presidente del Circolo Lavoratori Terni, Giovanni Scordo, ed il presidente del Terni Rugby, Fabrizio Campana, annunciano l'inizio di una sinergia per ampliare la varietà e la qualità dell'offerta sportiva cittadina.

"Tra i punti di forza del Circolo Lavoratori Terni c'è senz'altro quello di aprirsi alla città, anche instaurando collaborazioni significative, di valore, in grado di portare ad un arricchimento reciproco – afferma il presidente del CLT Giovanni Scordo - questa nuova sinergia si inscrive proprio in quest'ottica. È per noi un piacere collaborare con la società che ha portato il rugby a Terni e siamo sicuri che quella avviata sarà una stagione ricca di soddisfazioni".

"La nostra missione - aggiunge il presidente del Terni Rugby, Fabrizio Campana - è sempre stata dare ai ragazzi ternani un'alternativa sportiva di qualità. Oggi possiamo contare su tecnici del calibro di Luca Mion e Roberto Golfetto e grazie a questa nuova collaborazione potremo dare alla città un futuro rugbistico solido e di qualità. Il CLT è una realtà sportiva unica nel centro Italia con tecnici preparatissimi e atleti di rilevanza nazionale ed internazionale".

Gli obiettivi

La sinergia tra le due realtà sportive ha come primo step la preparazione atletica e la formazione di uno staff di primo livello che garantisca la salute ed il benessere degli atleti oltre alla qualità della prestazione sportiva. Proseguendo poi con l'avviamento allo sport partendo dal concetto di multidisciplinarietà, linea guida del Coni e rispetto al quale il CLT, già centro di orientamento e avviamento allo sport, è stato precursore grazie all'ampia offerta sportiva al suo interno.

Il Terni Rugby potrà contare, oltre che sulla supervisione del coordinatore della parte atletica del Clt Pietro Leonardi che già collaborava con la società dei Draghi, anche sulle professionalità di Luca Perugini, preparatore atletico del CLT, che sarà coadiuvato da Chiara Angeletti. Coesione e unità di intenti, condivisione dei valori sportivi e delle strutture logistiche e sportive sono i punti cardine su cui si fonderà questa joint venture.

Fin dalla prossima estate all'interno dei campus del CLT la proposta sportiva si arricchirà della disciplina del rugby che verrà veicolata con un approccio ludico-sportivo dai tecnici del Terni Rugby, il tutto sotto la supervisione di Nicola Ugolini, coordinatore dei CLT Summer Sport Campus, docente del Coni per l'avviamento allo sport e responsabile del programma scuole al CLT, oltre che allenatore di calcio a 5.

"Il Circolo Lavoratori Terni è sempre molto attento e presente sul territorio ternano. La promozione dello sport, la multidisciplinarità, la salute ed il benessere delle nuove generazioni e la qualità della loro esperienza sportiva ci stanno molto a cuore – afferma Nicola Ugolini - metteremo a disposizione la nostra esperienza, professionalità e visione. I tecnici hanno un obbligo morale, quello di preparare i ragazzi nello sport e nella vita, per affinare la capacità di autovalutazione e migliorare la propria autostima, attraverso il problem-solving interpersonale dove troviamo coinvolte le sfere emozionale, cognitiva e comportamentale. La condivisione di valori è il punto di partenza per far bene a cominciare da fair play e dall'analisi delle emozioni a fine gara. Insieme cercheremo di dare ai giovani della città di Terni un'opportunità di crescita a livello sportivo e atletico".

Per il direttore tecnico del Terni Rugby, Roberto Golfetto: "Il nostro interesse è dare una prospettiva di eccellenza ai ragazzi e alle ragazze di Terni che si avvicinano al rugby. Il nostro club è più vivo che mai e siamo certi di poter dare alla città in pochi anni un nucleo rugbistico di altissimo livello".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
14a di campionato, 10/11/2019
Ternana - Paganese 2 - 0
Eccellenza
10a di campionato, 10/11/2019
Narnese - Orvietana 2 - 0
Promozione gir. B
10a di campionato, 10/11/2019
San Venanzo - Clitunno 3 - 0
Olympia Thyrus - Viole 1 - 1
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 1
Julia Spello - Romeo Menti 1 - 1
Amerina - Montefranco 0 - 0
AMC 98 - Giove 5 - 1