Si conclude con un quinto posto la tappa egiziana di Coppa del Mondo di fioretto per Alessio Foconi. A fermare la corsa verso il podio del ternano un avversario scorbutico e consueto per il ternano, vale a dire lo statunitense Massialas, che riuscito a prevalere di misura per 15-13 nei quarti di finale. In precedenza Foconi, nel tabellone dei 16, aveva sconfitto l'altro azzurro Martini per 15-7. Nel tabellone dei 32 era riuscito a prevalere sul danese Winterberg Poulsen 15-11; mentre nel tabellone dei 64 aveva avuto la meglio sul britannico Davis di stretta misuara: 15-13. Massialias ha vinto loro battendo in finale un altro azzurro, Marini per 15-14.

Niente prova a squadre per l'atleta che si allena al Circolo Scherma Terni con il CT Stefano Cerioni che ha scelto Daniele Garozzo, Tommaso Marini, Guillaume Bianchi e Filippo Macchi. Azzurri in finale contro il Giappone.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE