Bonnefoy/Spurio e Varazi/Dal Pozzo sono le due coppie azzurre ad aver conquistato la prima edizione del torneo internazionale giovanile FIP Promises, giocato in concomitanza col BNL Italy Major. Risultato di prestigio per la giovane ternana che gioca al circolo Happy Village, Valentina Varazi, che in coppia con la riminese Giulia Dal Pozzo vince tutti i match del girone unico.

Oltre alle grandi star del padel mondiale che per sette giorni hanno lottato per i titoli del BNL Italy Major targato Premier Padel, il fine settimana del Foro Italico ha accolto anche le giovani pale di alcune delle più grandi speranze del movimento giovanile nazionale (e non solo), impegnate nella prima delle due tappe romane – ne seguirà una la prossima settimana – del circuito internazionale FIP Promises, sotto gli occhi dei tecnici federali guidati dai coordinatori nazionali Martin Pereyra e Sara Celata.

Fra le oltre venti coppie che si sono presentate a Roma in cerca di gloria, i successi finali sono andati a due formazioni interamente italiane, peraltro le due favorite della vigilia secondo il ranking FIP degli under 18. Nel maschile vittoria per il milanese Noa Bonnefoy e il romano Francesco Spurio; nel femminile per la ternana Valentina Varazi e la riminese Giulia Dal Pozzo, che dopo un brillante passato da promessa del tennis (con tanto di convocazioni nelle nazionali giovanili) ha virato sul padel ottenendo in fretta risultati di spessore.

Nella finale maschile, giocata sul Campo 7 del Foro Italico (teatro nei giorni precedenti di tante battaglie dei campioni), la coppia Bonnefoy/Spurio ha avuto la meglio al terzo set sui secondi favoriti della vigilia Matteo Sargolini e Pietro Giovannini, sconfitti con il punteggio di 6-2 2-6 6-3. Nel torneo femminile, giocato con un girone unico che ha visto ciascuna coppia affrontare tutte le altre, Varazi e Dal Pozzo hanno vinto in due set tutti gli incontri, non cedendo mai più di cinque giochi. Ai fini della vittoria finale è stato determinante quello del pomeriggio odierno contro le n.2 Matilde Del Col Balletto e Camilla Livioni, sconfitte per 6-3 6-2.

"A nome del CONI Terni e della FITP Umbria i miei complimenti a Valentina Varazi per questo ottimo risultato frutto di dedizione e passione. Il padel giovanile umbro sta crescendo sempre più. Valentina e altri ragazzi e ragazze già nel programma della FITP ne sono l'esempio portante. Tutto questo grazie all'impegno e alla strategia di circoli attenti che credono nell'attività giovanile FITP" il commento di Fabio Moscatelli, consigliere Fitp Umbria e delegato del Coni di Terni.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4