Casa Interamna “Un sogno diventato realtà”, il mood che ha accompagnato la festa per la riqualificazione della Cupola di viale Trieste intitolata a Leo Seconi. Nell’impianto sportivo è andata in scena questa mattina l’inaugurazione ufficiale del Palazzetto, tornato a nuova vita dopo la gestione affidata con un bando dalla Provincia all’ASD Interamna Basket. Un atto che risale al 2020 e dopo un iter piuttosto complesso è arrivata la riapertura senza pubblico e lo scorso ottobre, in occasione della gara vinta col Gubbio, l’agibilità con la capienza piena di 314 spettatori. La cerimonia è stata aperta dal presidente del club nero-verde, Francesco Ciommei: “Riconsegniamo alla città un impianto sportivo storico, abbiamo concretizzato un sogno. Ci siamo buttati in toto, società, staff tecnico e anche con l’aiuto dei ragazzi, nel cercare di rimettere a posto questa struttura non senza difficoltà, rappresentate soprattutto da ostacoli burocratici. Sono stati rifatti impianti idraulici, termici, elettrici, installati tre servoscala, abbattendo le barriere architettoniche. Da qui alla fine della stagione verranno disputate 94 partite di basket di varie categorie, nel prossimo week end ci sarà una manifestazione di karate e questo dimostra l’apertura anche ad altre discipline sportive indoor. Abbiamo 198 tesserati – ha aggiunto Ciommei – dai 2019 del Mini basket all’Under 17, fino alla prima squadra che è prima in classifica in Divisione Regionale 2, vincendo 7 partite su 7. E la crescita numerica del settore giovanile, siamo partiti all’inizio con 5 bambini, ci porterà anche a trovare nuove soluzioni per far allenare i nostri giovani. Tra gli obiettivi quello di portare qui la Final Four del nostro campionato di appartenenza, per questo presenteremo domanda alla Federazione, ma anche la possibilità di ospitare fasi finali a livello di categorie giovanili”.

Presenti per il CONI Umbria il vicepresidente Moreno Rosati e il delegato provinciale Fabio Moscatelli, per il Comune di terni l’assessore allo sport Marco Schenardi, per la Regione l’assessore Enrico Melasecche, per il CIP il delegato provinciale Tommaso Strinati, per la Provincia Pasqualino Burgo dell'Ufficio Sport, ma anche la Ternana Calcio con il direttore operativo e gestionale Giuseppe D’Aniello e il responsabile della comunicazione Lorenzo Modestino. Il taglio del nastro è stato effettuato da Sergio Seconi insieme a Burgo.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
34a di campionato, 20/4/2024
Brescia - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0