La Coppa Interprovinciale Centro Rev. Amerino 2017 entra nel vivo. Accedono alla fase finale, dopo aver disputato i preliminari, l’Avigliano Galaxy e il Rist. Montenero. Con le due squadre promosse si sono giocati i quarti di finale secondo questo schema:

1) Prima – Ottava
Circ. Sp. Arci La Quercia - Rist. Montenero
2) Seconda – Settima
ASD Sambucetole - Avigliano Galaxy
3) Terza – Sesta
Real Mentepazzi - AS Capitone
4) Quarta – Quinta
Bar il Chicco d’Oro - Fravì Amelia

1) Circ. Sp. Arci La Quercia - Rist. Montenero 4 - 0

Il primo quarto di finale non si è disputato perché il Rist. Montenero non si è presentato alla partita per mancanza del numero minimo di calciatori per disputare una gara. Passa così alle semifinali, senza colpo ferire, la vincitrice del torneo Circ. Sp. Arci La Quercia

2) ASD Sambucetole - Avigliano Galaxy 4 - 2

Cronaca a cura di Luca Bernardini Addetto Stampa-Giocatore dell’Avigliano Galaxy:

I Galaxy terminano la stagione a testa alta . Il Sambucetole vince 4-2 eliminando i bianco azzurri dalla Coppa Interprovinciale

AVIGLIANO GALAXY: Rosati, Caporali, Boccali, Tolomei, Mancini, Piacenti, Caprini, Cibocchi
All. Gentili
ASD SAMBUCETOLE: Trecastagni, Morelli, Proietti M, Tomassi, Maccaglia, Pastura, Proietti A,
Pennazzi, Pierucci, Costantini, Agbo, Biondini All. Pastura
RETI: Costantini (SA), Piacenti (AG), Proietti A, Tomassi (SA), Rosati (AG), Pastura (SA)
Nel quarto di finale di Coppa Interprovinciale di calcio a 7, i Galaxy di mister Gentili perdono 4-2 contro il Sambucetole sul campo neutro de ‘La Quercia’. Di fatto con l’eliminazione termina la stagione dei bianco azzurri, che nonostante le numerose e pesanti assenze, escono a testa alta da un match equilibrato e molto combattuto.

Come da pronostico, la gara è da subito scorbutica e a tratti nervosa: a passare in vantaggio è il Sambucetole con un bel gol di Costantini, ma la risposta dei Galaxy arriva presto con il gol di Michele Piacenti che supera Trecastagni su calcio di punizione. I ragazzi di mister Pastura si riportano in vantaggio con il gol di Andrea Proietti, i Galaxy nonostante i 7 uomini contati, riescono a tenere bene botta e nel secondo tempo l’arbitro è costretto ad ammonire da entrambe le parti per tenere calmi gli animi. La gara rimane in bilico fino a 5 minuti dal fischio finale, quando Tomassi con un bel tiro a giro non lascia scampo a Rosati; lo stesso portiere nel tentativo di recuperare il risultato si cambia di ruolo col solito jolly Cibocchi e accorcia subito le distanze. Forcing finale dei Galaxy alla ricerca del pareggio, ma Giulio Pastura chiude la contesa firmando il gol del 4-2 che elimina i ragazzi di mister Gentili.

Termina cosi’ la stagione dell’Avigliano Galaxy: nonostante l’eliminazione in coppa a i quarti di finale, ed un piazzamento in campionato non troppo esaltante, alla fine quello che conta è stato lo spirito con cui è stata affrontata questa stagione. La squadra di mister Gentili che a differenza di tutte le altre compagini non aveva tesserati Figc in rosa, ha giocato una stagione all’insegna di un calcio fatto di puro e sano divertimento, facendo sempre giocare tutti, e alla fine conta forse più questo aspetto rispetto ai risultati ottenuti.
Prosegue il cammino del Sambucetole in coppa, in attesa di conoscere il prossimo avversario in semifinale, mister Pastura con la squadra al gran completo può seriamente impensierire la corazzata La Quercia: sulla partita secca può succedere di tutto, a differenza del campionato dove il Sambucetole nonostante il secondo posto ha pagato caro i punti persi nelle prime giornate.

3) Real Mentepazzi - AS Capitone 3 - 2

Cronaca a cura di Alessandro Rossetti Presidente-Giocatore del Real Mentepazzi:

L'ultimo quarto di Finale della Coppa se lo aggiudica il Real Mentepazzi che batte per 3 a 2 l'ostico Capitone. Parte fortissimo la squadra ospite e al decimo minuto si trova già sul 2-0 con il Real stordito da questa partenza fulminante. Gli arancio-blu comunque con il passare del tempo prendono le misure e in pochi minuti pervengono al pareggio prima con Albini, ben servito da Daniele Ruco, poi con M. Suatoni fissando il parziale del primo tempo sul 2-2. Il secondo tempo è equilibratissimo con entrambe le squadre che cercano il gol ma non lo trovano. Ad otto minuti dalla fine l’equilibrio viene spezzato da un grandissimo diagonale da fuori area di Suatoni (doppietta per lui). Il Capitone prova a pareggiare, coglie anche una traversa, ma il risultato non cambia, con la partita che finisce 3-2 per il Real.

4) Bar il Chicco d’Oro - Fravì Amelia 4 - 7

Cronaca a cura di Marco Vignandel Allenatore del Fravì Amelia:

Quarti di finale di Uisp Cup al via, forse tra le quattro sfide previste per questo turno , Chicco d'oro Vs. Fravì Abbigliamento Amelia oltre ad essere un derby per la città di Amelia, è la sfida più equilibrata del lotto, infatti si sfidano la quarta e la quinta classificata in Regular Season.

FRAVI’: 00 Lattanzi, 2 M. Lorenzoni (c), 3 M. Ippoliti, 6 A. Njie, 8 Cavalletti, 16 L. Pernazza,
1 Carsili
A disp: 27 T. Patrizi, 7 M. Grassi, 10 A. Silvestrelli, 69 M. Sensini.
Coaching staff: B. Catalucci & M. Vignandel

Marcatori: 4L.Carsili 1L.Pernazza 2A.Silvestrelli

Parte bene la celeste che nel primo tempo passa in vantaggio con il suo insolito bomber in maglia numero 1 Leonardo Carsili ma il pareggio del Chicco è pressochè immediato 1-1. Nella ripresa il nuovo vantaggio Fravì porta sempre la firma di Leo Carsili, ma ancora una volta il pareggio è immediato, 2-2! Solito copione, va in vantaggio la celeste con Carsili e ancora pareggio del Chicco 3-3. A questo punto cambia qualcosa, vantaggio questa volta per il Chicco e pareggio in mischia su azione da calcio d'angolo dove sembra sempre Carsili ad insaccare e realizzare così il suo poker personale 4-4. A tre minuti dalla fine è il genio di Lorenzo Pernazza che da posizione angolatissima trova un incredibile gol al sette alla destra dell'ex Francesco Solfaroli.

Sul 4-5 per il Fravì il Chicco si scopre e concede il fianco alle ripartenze degli avversari che realizzano due gol con "el kobra" Alberto Silvestrelli 4-7.

L'8 maggio si torna in campo per la semifinale della Uisp Cup, ora parola a Alessandro Cavalletti per il commento tecnico : « Dunque direi bella partita. Lo zoccolo duro Fravì, ieri molto presente, dimostra di esserci. Infatti nel primo tempo giochiamo bene e affiatati se pur con qualche errore di precisione, in particolare mio e di Lorenzo, giustificato dal fatto che sulle fasce abbiamo corso tanto. Squadra un pò più molle a inizio secondo tempo, a centrocampo soffriamo un pò, nonostante la buona prova in fase di costruzione di Michele Sensini che però si scorda di tirare un paio di volte.

Andiamo addirittura sotto ma questa volta reagiamo bene al contrario delle ultime partite di campionato, quando in situazioni simili andavamo in bambola completa. Quindi ottima reazione con exploit finale di Lorenzo Pernazza, suo il gol più bello della serata e del kobra Silvestrelli. Una menzione particolare per Carsili, finalmente a grandi livelli. E per Marco Grassi che ha fatto due o tre interventi difensivi decisivi. Bene tutti in generale comunque! ».

Le semifinali si giocheranno secondo questo schema:

Vincente di gara 2 - Vincente di gara 3
ASD Sambucetole - Real Mentepazzi

Vincente di gara 1 - Vincente di gara 4
Circ. Sp. Arci La Quercia - Fravì Amelia

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4