Le parole di mister Cristiano Lucarelli dopo la conquista della Supercoppa nel derby con il Perugia:

"Abbiamo lavorato bene, non abbiamo subito gol, portando poi a casa l'1-0. Forse questa tensione ci ha tolto un po' di spensieratezza e soprattutto dal punto di vista offensivo non ci siamo espressi come solitamente facciamo. Abbiamo affrontato una squadra forte. Tra l'altro per la prima volta con il 4-3-2-1 e abbiamo incontrato qualche problema nel trovare le distanze. Poi però ci siamo riusciti pur snaturandoci, ma va bene perché abbiamo regalato una gioia ai nostri tifosi".

"Ad ogni modo è un grande dispiacere che oggi finisce la stagione perché un gruppo così sappiamo tutti che sarà difficile ritrovarlo, un gruppo di uomini straordinari che non si sono mai accontentati. Mi sono anche commosso durante l'ultimo cerchio di stagione. Si sa che in vista della prossima stagione qualcosa dovremo sistemare e la gioia è un po' contenuta per questa ultima partita".

"Speriamo di aver fatto contenti i tifosi, l'ultima ciliegina l'abbiamo messa sulla torta. Ora che se la godano. Ci ritroveremo il 5 o il 12 luglio in base a quando inizierà la Serie B. I ragazzi hanno bisogno di tirare il fiato. Ieri con Leone abbiamo guardato che ci saranno 10/11 squadre che proveranno a fare il salto in A e noi dovremo essere tra le altre a cercare di mantenere la categoria".

"Mammarella? Se da una parte capisco la sua sofferenza nel smettere dall'altra l'ha fatto vincendo campionato e Supercoppa giocando da titolare. Ad inizio anno gli dissi che non avrei voluto fargli fare tutte le partite, ma solo quelle più importanti".

Foto di Stefano Principi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 90 36
Avellino 68 36
Catanzaro 68 36
Bari 63 36
Juve Stabia 61 36
Catania 59 36
Palermo 53 36
Teramo 52 36
Foggia 51 36
Casertana 45 36
Monopoli 41 36
Viterbese 40 36
Potenza 39 36
Turris 39 36
Virtus Francavilla 38 36
Vibonese 36 36
Paganese 32 36
Bisceglie 30 36
Cavese 23 36
Trapani -1 0

ULTIME GARE DISPUTATE