Ancora in evidenza Giammarco Giuli che ha conquistato il gradino più alto del podio nella gara del salto in lungo valevole per il 67° Campionato Nazionale Libertas.

A Chieti l'atleta di Sambucetole, che ha gareggiato nell'occasione per la Ludus Atletica Valmontone Zagarolo (la società di appartenenza è sempre la Studentesca Milardi Rieti, n.d.r.), si è imposto negli Assoluti battendo gli altri nove concorrenti. Il percorso per arrivare al massimo risultato però è stato piuttosto accidentato perché Giuli si è trovato a dover far fronte a una distorsione al piede di battuta, per altro prontamente curato dagli operatori e dal medico presenti sul campo. Nonostante questo inconveniente ha inanellato i tre salti che gli hanno permesso di vincere il Titolo Nazionale Libertas 2021. Ha vinto con la misura di 6.48, un balzo riuscito anche con l'ausilio del ghiaccio applicato tra un salto e l'altro. Gli altri due atleti piazzatisi sul podio si sono fermati rispettivamente a 6.18 ed a 6 metri e 9 centimetri.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
5a di campionato, 22/9/2021
Ternana - Parma 3 - 1
Eccellenza
5a di campionato, 22/9/2021
Orvietana - Lama 1 - 0
Olympia Thyrus - San Sisto 1 - 2
Narnese - Castel del Piano 2 - 0
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2021
Terni Est Soccer School - Todi 1 - 2
Guardea - San Venanzo 2 - 0
Campitello - Montefranco 2 - 0
Amerina - Athletic Bastia 3 - 1
Vis Foligno - Romeo Menti 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello 0 - 2