"La conferenza stampa nemmeno la volevo fare, sono scaramantico e quando non l'abbiamo fatta abbiamo sempre vinto". Disteso e scherzoso Cristiano Lucarelli prova a smorzare la tensione alla vigilia del derby con il Perugia in programma domani al Liberati.

"Per fortuna è stata una settimana corta - attacca il mister - i tempi sono quelli giusti per preparare dal punto di vista mentale una gara attesissima in città che cercheremo di onorare con tutte le nostre energie. Incontriamo una squadra che in trasferta va fortissimo. E' un derby e le motivazioni ci sono, oltre al significato di una partita come questa vogliamo finire bene il campionato, non vogliamo regalare niente a nessuno e puntiamo a finire nella parte sinistra della classifica".

A chi gli chiede se prevalgono i rimpianti Lucarelli risponde così: "Abbiamo fatto cose importanti da quando abbiamo raggiunto la salvezza virtuale. Bisogna vedere quanto dipende dal fatto che in questo periodo stiamo bene per via del tipo di preparazione che facciamo. E' uno stress test importante, sono curioso di capire se il rendimento sarà lo stesso delle ultime 7-8 partite. Obiettivo arrivare prima del Perugia? L'obiettivo è solo arrivare più in alto possibile".

Il Perugia ha perso solo 2 volte in 18 trasferte, però sono costretti a vincere e potrebbero snaturarsi? "Il Perugia è difficile che si snaturi, molte partite le hanno risolte nei minuti di recupero. Una squadra concreta che non ha bisogno di creare tantissimo. La partita finirà al 100° minuto quindi dobbiamo avere nervi saldi, non perdere la bussola. Gli ultimi 30 minuti saranno determinanti, visto che presumibilmente farà molto caldo".

Sulla designazione di Massa come arbitro del match, dopo tutte le polemiche arbitrali di quest'anno, Lucarelli dice solo: "Decisione incontestabile, il meglio che poteva esserci mandato. Faccio una batttua: se prima della partita ci spiega quando è fallo di mano sarà bene per tutti". Riferimento nemmeno tanto velato all'episodio nel finale della partita di andata al Curi. Il derby è servito.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Lecce 71 38
Cremonese 69 38
Monza 67 38
Pisa 67 38
Brescia 66 38
Ascoli 65 38
Benevento 63 38
Frosinone 58 38
Perugia 58 38
Ternana 54 38
Cittadella 52 38
Parma 49 38
Como 47 38
Reggina 46 38
Spal 42 38
Cosenza 35 38
LR Vicenza 34 38
Alessandria 34 38
Crotone 26 38
Pordenone 18 38

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 6/5/2022
Ascoli - Ternana 4 - 1
Eccellenza
34a di campionato, 8/5/2022
Orvietana - Ducato Spoleto 1 - 1
Olympia Thyrus - Nestor 4 - 2
Narnese - Massa Martana 4 - 0
Promozione gir. B
33a di campionato, 15/5/2022
Vis Foligno - Amerina 0 - 0
Todi - Romeo Menti 0 - 0
Terni Est Soccer School - Viole 3 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Julia Spello 3 - 1
Montefranco - Petrignano 2 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 5
AMC 98 - C4 Foligno 2 - 3