A partire dalla stagione 2022/23 in Serie B entrerà in vigore la nuova regola per quanto riguarda i prestiti che non potranno essere più di otto. La norma riguarda sia i calciatori che arriveranno in prestito, sia quelli che andranno in prestito. La regola non è valida per gli Under 21 cresciuti nelle giovanili della squadra.

Per la Ternana una regola che può condizionare soprattutto il mercato in uscita. Per il ds Luca Leone potrebbe infatti complicarsi il lavoro per piazzare i calciatori sotto contratto, ma in esubero. Si può ipotizzare in partenza l'occupazione di 5 slot, che riguarderebbero giocatori rientrati dai prestiti come Marilungo, Kingsley Boateng, Mazzarani, Ferrante e Damian (nella foto di Stefano Principi), con gli ultimi due che però potrebbero convincere Lucarelli durante il ritiro a restare nell'organico per il prossimo torneo cadetto. Non rientra in questa situazione Gabriele Onesti classe 2002, cresciuto nelle giovanili rossoverdi. Che potrebbe invece riguardare l'attaccante Pietro Rovaglia attaccante del 2001 cresciuto nel Chievo, con un contratto fino al 30 giugno 2025, che ha fatto solo panchina.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Ternana 0 0
Ascoli 0 0
Bari 0 0
Benevento 0 0
Brescia 0 0
Cagliari 0 0
Cittadella 0 0
Como 0 0
Cosenza 0 0
Frosinone 0 0
Genoa 0 0
Modena 0 0
Palermo 0 0
Parma 0 0
Perugia 0 0
Pisa 0 0
Reggina 0 0
Spal 0 0
Sudtirol 0 0
Venezia 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE