Saranno Spoleto e Tavernelle a contendersi l'ultimo posto utile nell'Eccellenza 2023-2024 che tornerà nel tradizionale format a 16 squadre. La squadra allenata da Francesco Raggi ha avuto infatti la meglio sul Bastia raggiungendo il pareggio, 1 a 1, all'ultimo minuto dei tempi supplementari e quindi in virtù del miglior piazzamento al termine della stagione regolare. I primi 90 minuti si erano chiusi sullo 0-0, all'8' del primo tempo supplementare il vantaggio del Bastia con Sedran poi al 15' il pari firmato da Paganelli che ha fatto esplodere il tifo biancorosso del Comunale Mercatelli, dopo una gara sofferta per l'inferiorità numerica subita al 25' del secondo tempo per l'espulsione di Kola. Ora l'ultimo atto, la finale con il Tavernelle che ha avuto la meglio sulla Pietralunghese.

Resta anche in sospeso il futuro dell'Ellera impegnata nei playoff nazionali per accedere alla serie D. Nella gara di andata della semifinale successo esterno per la compagine perugina sul campo dello Zenith Prato per 1-0 (Colombi). In caso di promozione nella quarta serie si liberebbe un posto con il ripescaggio del Castiglione del Lago.

LA SITUAZIONE ATTUALE DELLE PARTECIPANTI ALL'ECCELLENZA 2023-2024

ANGELANA
ATLETICO BMG
BRANCA
CITTA' DI CASTELLO
C4 FOLIGNO
ELLERA (?)
LAMA
NARNESE
NESTOR
OLYMPIA THYRUS S.V.
PIERANTONIO
TERNI F.C.
PONTEVALLECEPPI
SAN SISTO
TRESTINA
SPOLETO O TAVERNELLE

Foto: valleumbrasport.it

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
ACF Foligno 69 30
Terni F.C. 61 30
Ellera 48 30
Atletico BMG 46 30
Castiglione Lago 45 30
Pontevalleceppi 42 30
Pierantonio 42 30
Narnese 40 30
Angelana 40 30
Tavernelle 37 30
Branca 36 30
Città di Castello 35 30
Olympia Thyrus 32 30
Lama 31 30
Spoleto 28 30
Nestor 19 30

ULTIME GARE DISPUTATE