Il Tabellino

ACF FOLIGNO – NARNESE 2-1

ACF FOLIGNO: Lori; Zichella, Nuti, Moracci (34'st Sedran), Benedetti; Bruschi (34'st De Sanctis), Mattia, Settimi (43'st Tempesta); Khribech (22'st Di Cato), D’Urso, Calderini. A disp.: Bonomo, Tortoioli, Currieri, Brunetti, Kuqi. All. Manni (squalificato, in panchina Reali).

NARNESE: Lugenti; Defendi, Ponti, Aldair, Pinsaglia (23'st Blasi); Petrini (35'pt Colangelo), Silveri (23'st Mariani); Perugini, Principi (28'st Quondam), Perotti (24'st Di Dato); Rocchi. A disp.: Rossi, Picchiantano, Mora, Grifoni. All. Sabatini.

ARBITRO: De Angelis di Nocera Inferiore

MARCATORI: 23'pt Ponti aut. (A), 8'st Principi (N), 19'st Khribech (F)

Espulso: 20'st Defendi (N) per proteste.

Ammoniti: Nuti, Moracci, Settimi (A); Petrini, Silveri, Rocchi (N)

Non è nato sotto i migliori auspici il confronto con l'ACF Foligno. Nel riscaldamento infortunio per il portiere Cristopher Rossi, in panchina per onor di firma, sostituito comunque dal bravo Lugenti. La Narnese, dopo tre successi consecutivi, è stata costretta a capitolare. Nella prima frazione ha subito il vantaggio della Fulgens a causa di una sfortunata autorete di Ponti al 23' con il difensore che toccava la sfera su un tiro-cross di Calderini, spedendola alle spalle del proprio portiere che toccava ma non riusciva a respingere. La reazione dei rossoblù portava solamente a un colpo di testa di Rocchi con palla lontana dallo specchio di porta e un tiro dal limite al 45' di Pinsaglia, con Lori che non si lasciava sorprendere.

Ad inizio ripresa, ottavo minuto, arriva il pareggio della Narnese per merito di Principi con esecuzione magistrale di un calcio di punizione. Al 18' ancora Principi pronto a impegnare Lori sul passaggio di Rocchi che si era liberato di un difensore. Un minuto dopo però arriva la rete del sorpasso dei padroni di casa ad opera di Khribech, in mischia, sulla punizione dell'ex Moracci. Gol contestato vibratamente dalla squadra di Sabatini per un tocco di mano. Ne faceva le spese l'ex rossoverde Marino Defendi al quale l'arbitro De Angelis di Nocera Inferiore mostrava il cartellino rosso per proteste. Nonostante l'inferiorità numerica la Narnese metteva i brividi alla tifoseria del Blasone con un pericoloso cross basso di Perugini sul quale Quondam non arriva per un soffio. Nel finale due occasioni per la Fulgens non concretizzate da Calderini. Al quarto minuto di recupero e ultimo della partita Lori respingeva la conclusione di Di Dato, mettendo così in cassaforte i 3 punti per la squadra di Manni che si porta in testa da sola grazie alla sconfitta dell'Angelana.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
ACF Foligno 69 30
Terni F.C. 61 30
Ellera 48 30
Atletico BMG 46 30
Castiglione Lago 45 30
Pontevalleceppi 42 30
Pierantonio 42 30
Narnese 40 30
Angelana 40 30
Tavernelle 37 30
Branca 36 30
Città di Castello 35 30
Olympia Thyrus 32 30
Lama 31 30
Spoleto 28 30
Nestor 19 30

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1