Il Tabellino

SPEZIA-TERNANA 2-2

Spezia (3-4-1-2): Dragowski; Amian, Mühl, Bertola (36' st Verde); Candelari (16' st Elia), Cassata, S. Esposito, Reca (28' st Krollis); Kouda (36' st Moro); F. Esposito, Antonucci (16' st Cipot). A disp.: Zoet, Moutinho, Serpe, Ekdal, Pietra, Corradini, Gelashvili. All. Alvini

Ternana (3-4-1-2): Iannarilli; Diakite', Capuano, Lucchesi; Casasola (28' st Favasuli), Labojko (28' st Luperini), Pyyhtiä (16' st De Boer), Corrado (32' st Celli); Falletti; Favilli, Raimondo (28' st Viviani). A disp.: Brazao, Sorensen, Mantovani, Distefano, Travaglini, Dionisi, Marginean. All. Breda

Arbitro: Simone Sozza di Seregno
Assistenti: Mario Vigile (Cosenza), Daisuke Emanuele Yoshikawa (Roma 1)
IV Ufficiale: Matteo Canci (Carrara)
VAR: Daniele Chiffi (Padova), AVAR: Daniele Minelli (Varese)

Marcatori: 32' pt Casasola (T), 36' pt Bertola (S), 23' st Diakite' (T), 46' st Capuano aut. (S)

Ammoniti: Favilli, Labojko e Casasola (T), S. Esposito e Kouda (S)

Recuperi: 3/6

Esce con un solo punto dal Picco la Ternana di Roberto Breda che, all'esordio, ha visto sfumare una probabile vittoria nel recupero dopo che la sua formazione si è fatta raggiungere due volte e sul 2-1 ha sprecato una colossale occasione per chiudere la partita con Favasuli all'87'. Fere in vantaggio al 32' con un colpo di testa di Casasola (nella foto di Stefano Principi) su corner battuto da Falletti, raggiunti prima della chiusura del tempo, quattro minuti dopo, da una rete di Bertola. La Ternana ha giocato un buon secondo tempo ed ha colpito ancora su azione da calcio d'angolo, battuto anche stavolta Falletti, con un colpo di testa di Diakite' al 23'. I rossoverdi hanno controllato bene e al 33' un colpo di testa di Cipot è stato neutralizzato molto bene con deviazione sopra la traversa da Iannarilli. Al 42' Favasuli ben imbeccato da Falletti si è presentato da solo davanti a Dragowski che ha sventato la minaccia di piede, ma il giovane rossoverde avrebbe potuto fare decisamente meglio. Dopo che è stato alzata la lavagna luminosa con i 6 minuti di recupero i liguri hanno trovato il pareggio. Ternana sfortunata nella situazione: conclusione angolata di Verde respinta da Iannarilli e tiro di Moro con Capuano che deviava il pallone nella propria porta. Lo SDpezia è apparso in grosse difficoltà ed ha abbandonato il terreno di gioco tra i fischi dei propri tifosi. Un vero peccato non aver sfruttato l'occasione. I rossoverdi salgono a quota 7 in classifica raggiungendo di nuovo la Feralpisalò con cui condividono prima della sosta l'ultimo posto della graduatoria.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE