Prima dei test in sella alla Ducati Panigale V4 R del Team Barni sul circuito spagnolo di Jerez, in vista del Mondiale Superbike, Danilo Petrucci ha risposto presente alla 100 km dei Campioni come riportato dal Corriere dell'Umbria . “Tanti traversi, tante risate e tanto divertimento con tanti bravi ragazzi! Sempre bella La100km! Grazie a Tomasin Racing per avermi fatto guidare una vera moto rock e grazie a Valentino Rossi. Guidare una 500 cc 2 tempi in un tracciato del genere è un’emozione unica. È stato anche un grande onore correre in coppia con un grande campione come Andrea Verona”. Ha commentato così Petrux dopo la kermesse motociclistica organizzata ogni anno da Valentino Rossi al Ranch di Tavullia. Alla corsa su sterrato, nello scorso week end, il ternano si è presentato al via con un prototipo artigianale fabbricato in provincia di Vicenza, che ha stuzzicato in particolare la curiosità del Vale nazionale. La particolare competizione viene disputata come da tradizione in coppia e il pilota ternano ha effettuato i vari cambi di sella con Andrea Verona, pilota della GasGas, più volte Campione del Mondo di Enduro. Il successo finale è andato alla coppia formata da Valentino Rossi con il fratello Luca Marini, al secondo posto Elia Bartolini (Moto 3) e Celestino Vietti (ora in Moto 2), terza posizione per Andrea Migno (Moto 3) e Franco Morbidelli (MotoGP); mentre il due volte Campione del Mondo della classe regina Pecco Bagnaia si è piazzato al 6° posto, nella coppia di ducatisti con Marco Bezzecchi. In totale sono stati 42 i piloti delle diverse discipline ai nastri di partenza della 100 km, che mischia agonismo e goliardia: alla fine sul podio come trofei prosciutti e salsicce. Per Danilo Petrucci, che aveva pronosticato alla vigilia la vittoria di piloti dell’Academy Vale46, solo un 18° posto, ma tanto divertimento sulla moto preparata da flat track, unica tra tutte quelle in gara con un monocilindrico ad iniezione elettronica. Un motore che è stato realizzato completamente dalla factory vicentina Tomasin, per poter essere montato su tutte le Honda CRF 450 R dal 2021 al 2024. Un esemplare che non è di certo passato inosservato. “Alla vittoria non ho mai pensato – ha dichiarato il pilota ternano – sono stato felice dell’invito di Vale a partecipare per il secondo anno consecutivo. La moto speciale che ho guidato non è di certo passata inosservata”.

Nella foto: Danilo Petrucci e Valentino Rossi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
25a di campionato, 17/2/2024
Reggiana - Ternana 0 - 2
Eccellenza
22a di campionato, 18/2/2024
Spoleto - Terni F.C. 0 - 0
Olympia Thyrus - Lama 1 - 0
Narnese - ACF Foligno 1 - 1
Promozione gir. B
22a di campionato, 18/2/2024
Todi - AMC 98 1 - 1
Sangemini Sport - Campitello 1 - 3
Real Virtus - San Venanzo 1 - 1
Guardea - Vis Foligno 2 - 1
Cerqueto - Amerina 0 - 1