La Favl Viterbo si impone ad Acquasparta contro la Virtus, vincendo 73-67 dopo una gara presa e guidata per tutto il secondo tempo, soprattutto grazie ad un terzo quarto in cui realizza 25 punti e mette la freccia in maniera definitiva in una delle gare pi brutte della Virtus.

Il nodo proprio la prestazione sottotono dei nostri ragazzi, partiti contratti e poi sciolti nel primo quarto, per quello che sembrava essere preludio di una serata tranquilla, ma che invece si trasformata in una notte buia.

Niente di grave, sia chiaro; come abbiamo sempre detto, le partite importanti, quelle da vincere, arriveranno nel 2022, ma questo non significa che non sia necessario porre attenzione su cosa non vada bene per migliorare da subito.

Sulla gara poco da dire, oltre al fatto di dover fare i complimenti ai nostri avversari per il carattere e la concentrazione messa in campo per 40 minuti, soprattutto dopo aver avuto in settimana il brutto infortunio di uno dei loro giocatori pi importanti. Ora testa bassa e lavorare, come siamo abituati a fare senza tanti proclami, consapevoli che il gruppo unito e voglioso di mettere alle spalle questa gara. Non vediamo lora di tornare in palestra.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
25a di campionato, 17/2/2024
Reggiana - Ternana 0 - 2
Eccellenza
22a di campionato, 18/2/2024
Spoleto - Terni F.C. 0 - 0
Olympia Thyrus - Lama 1 - 0
Narnese - ACF Foligno 1 - 1
Promozione gir. B
22a di campionato, 18/2/2024
Todi - AMC 98 1 - 1
Sangemini Sport - Campitello 1 - 3
Real Virtus - San Venanzo 1 - 1
Guardea - Vis Foligno 2 - 1
Cerqueto - Amerina 0 - 1