Il Tabellino

ORVIETANA – SPORTING TRESTINA 2-1

ORVIETANA (4-3-1-2): Marricchi; Caravaggi, Congiu, Siciliano, Lorenzini; Greco (44’st Labonia), Ricci, Orchi; Fabri (21’st Osakwe); Santi (13’st Manoni), Marsilii (34’st Gomes). A disp.: Rossi, Ciavaglia, Sforza, Veneroso, Stampete. All.: Fiorucci.

S. TRESTINA (4-3-3): Fiorenza; Irione (13’st Montani), Soldani (39’st Pica), Contucci, Bucci (9’st Dottori); Omohonria, Farneti, Gramaccia; Morlandi (9’st Di Nolfo), Tascini, Belli. A disp.: Migliorati, Marietti, Coppini, Lucchetti, Giuliani. All.: Ciampelli.

ARBITRO: R. Bernardini di Ciampino (G. Sanna di Cagliari – L. Moroso di Sassari).

RETI: 24’pt Marsilii (O), 42’ pt Santi rig. (O), 46’pt Farneti (T).

Ammoniti: Santi, Greco, Siciliano, Manoni, Gomes, Marricchi, Lorenzini (O), Tascini (T).

Arriva il terzo risultato utile consecutivo per l’Orvietana. Il derby umbro col Trestina è stata una partita maschia, magari meno spettacolare delle precedenti viste al Muzi, ma ha regalato un bel balzo in classifica. Fiorucci ne conferma 10 su 11 rispetto alla gara pareggiata a Cenaia domenica scorsa: si ferma al centro della difesa Vignati per infortunio, rientra Congiu. Il Trestina, che ha Sensi e Menghi squalificati, lascia inizialmente in panchina Di Nolfo e Dottori. La gara si sblocca a metà primo tempo, quando Santi si guadagna un calcio di punizione, lo va a battere, Fiorenza non riesce a trattenere la sua conclusione e Marsilii non si fa sfuggire l’occasione per mettere a segno il suo terzo gol consecutivo nelle ultime tre partite. Il Trestina reagisce con il colpo di testa di Morlandi che chiama alla parata in tuffo Marricchi. Ma poi è l’Orvietana a raddoppiare al 42’: palla in verticale verso Fabri, che serve Santi in area, messo giù con le cattive. È rigore che va a battere lo stesso numero 9: per lui prima rete in maglia biancorossa e dedica particolare al padre, per il suo 101esimo gol in carriera. Ma gli ospiti trovano il modo di riaprire la gara nel recupero del primo tempo, a seguito di un corner battuto veloce, Farneti dal limite trova il diagonale vincente che vale il 2-1. Nella ripresa gioco spezzettato, un paio di ripartenze non sfruttate dai ragazzi di Fiorucci, una sola parata di Marricchi su Dottori. Quanto basta per regalare al pubblico del Muzi il secondo successo interno di fila, dopo quello di due settimane fa contro il Figline.

Nella foto, by Rebecca A., Cristiano Marsilii che esulta dopo il gol

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0