Ternana sorpresa dall'Albinoleffe e poi incapace di raddrizzare la partita nonostante la superiorità numerica per oltre un'ora di partita: "Abbiamo palleggiato molto e cercato poco le imbucate - le parole di Alessandro Calori - una squadra che ha poco autostima, potrei dire tante cose ma non voglio calcare la mano. Per fare di meglio ci vuole più determinazione, voglia di fare. Cinque partite che sono qua ma ancora non c'è stato questo scatto che penso possa dare a loro più sicurezza, forza e determinazione. Altrimenti si fa fatica".

A fine partita un lungo colloquio con il ds Luca Leone negli spogliatoi: "Si parla, si parla sempre. E' giusto avere un confronto con la dirigenza e sentire l'umore di ambedue le parti".

Dirigenza insoddisfatta naturalmente: "Come si fa a essere soddisfatti? E' un lavoro che amo, mi piace farlo con tutto me stesso, lo vivo in maniera viscerale. Quando le cose non vanno mi preoccupo e cerco di vedere le strade migliori per risolvere".

Non c'è niente da salvare? "Poco, anzi niente".



Intervista di Simone Fornoni (Bergamo & Sport)

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE