Continua incessante, anche in prossimità delle feste natalizie, il lavoro dei ragazzi della Ternana Rugby Club. E ancora una volta è lo sport nel sociale a vedere impegnata la società rossoverde. Infatti la Ternana Rugby Club è stata inserita nell’elenco definitivo delle società ammesse al progetto “Sport di tutti - edizione young” realizzato da “Sport e Salute” (ex Coni Servizi).
Sport di tutti è un progetto che prevede la possibilità per ragazzi dai 5 ai 18 anni di svolgere 2 ore a settimana di attività sportiva in modo del tutto gratuito presso la struttura di Via Papa Benedetto III dove la Ternana Rugby ha la propria casa.
“Sport di tutti è un programma per l’accesso gratuito allo sport, un intervento di natura sportiva e sociale che vuole abbattere qualsiasi barriera, in particolare quella economica al fine di rendere concreto il principio del diritto allo sport per tutti e fornendo un servizio effettivo a tutta la comunità. Abbiamo aderito immediatamente a un progetto sportivo-sociale così importante” spiega Mauro Nannini, responsabile “interventi sociali” della Ternana Rugby Club e del centro di aggregazione giovanile “Sant’Efebo” con cui la società sportiva collabora a stretto contatto.
Molto soddisfatto l’assessore al Welfare del Comune di Terni, Cristiano Ceccotti, che telefonicamente ha ringraziato la Ternana Rugby Club perché “seppur società sportiva molto giovane mostra già un impegno profondo e maturo nei temi del sociale e dell’inclusione” e ricorda, da ex giocatore di calcio, che “lo sport è per sua natura un mezzo sociale di aggregazione e di inclusione che può far superare barriere che in altri ambienti sarebbero invalicabili”.

A supporto logistico e amministrativo del progetto ci saranno Massimiliano Paragnani e Alberto Tattoli che spiegano come sarà possibile per i ragazzi iscriversi: “sarà sufficiente contattare la nostra società al numero telefonico 3663919619 o scrivendo alla mail info@ternanarugby.com; una persona addetta supporterà la fase di domanda on line dei ragazzi e delle loro famiglie o tutori”. C’è un mese di tempo per iscriversi visto che la raccolta delle adesioni terminerà il 16 gennaio alle ore 16. Possibili anche forme facilitative per partecipare al progetto come il servizio navetta o la possibilità di avere la presenza di un operatore di sostegno al fianco del tecnico sportivo, in caso di situazioni di disabilità.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3