Il Tabellino

ASD FUTSAL TERNANA-MONTESICURO TRE COLLI 5-4 (p.t. 2-2)

Futsal Ternana: Fagotti, Capotosti (cap.), Almadori, Paolucci, Barroso. A disp.: Pandolfi, Matticari, Gabbrielli, Amarchande, Bucci, Costantini, Persichetti. All.: Federico Pellegrini

Montesicuro Tre Colli: Dionisi, Giordano (cap.), Jamicic, Da Rocha, Lombardi. A disp.: Ferrucci, Quinellato, Carnevali, Ferraresi,Capitanelli, Shkoza, Fernandes. All.: Valentino Foroni

Marcatori: 1° tempo Barroso, Almadori (F.Ternana), Jamicic, Da Rocha (M.3 Colli) p.t. ; 2° tempo 2 Paolucci, Barroso (F.Ternana), Jamicic, Fernandes (M.3 Colli)

Arbitri: Francesco Pavia di Ostia Lido e Alberto Onesti di Pescara.
Cronometrista: Alessandro Colombo di Perugia

Ammoniti: Barroso, Pellegrini (F.Ternana), Giordano, Lombardi (M.3 Colli)

Vittoria di misura per la Fusal Ternana che ha tenuto testa ad una squadra competitiva e che vanta un giocatore di grande livello come Jamicic che ha fatto impazzire i rossoverdi con le sue finte e con i suoi dribbling. I rossoverdi, però, hanno messo cuore e rabbia e con una prestazione valida anche a livello tecnico sono riusciti a portare in porto i 3 punti puntellando la propria posizione in classifica generale visto che ora hanno 14 punti sui marchigiani che devono, però, recuperare 5 partite a cui aggiungere quella dell’ultima giornata. Quindi, qualificazione ai play-off ancora in bilico in quanto se i marchigiani vincessero tutte le 6 partite sopravanzerebbero i rossoverdi a cui non basterebbe nemmeno la vittoria contro il Cesena.

Con l’assenza di De Michelis il tecnico Pellegrini ha impostato il gioco sulle fasce e proprio su quella porzione di campo la Ternana ha costruito il suo successo. Con Almadori e Barroso che hanno svolto, insieme a Thiago Amarchande un lavoro eccellente. E proprio da una iniziativa di Almadori sulla destra arrivava il vantaggio dei rossoverdi con Barroso, abile a sfruttare il tiro cross del numero 4 sul secondo palo. Subito dopo, però, il pareggio di Jamicic con un tiro potente quanto preciso, bel gol davvero, a cui faceva seguito la rete di Almadori con una eccellente conclusione. Prima della fine del primo tempo e dopo una traversa colpita da Paolucci su punizione arrivava il gol del 2-2 di Da Rocha.

Bel primo tempo con capovolgimenti di fronte e con ritmi elevati. Nella ripresa ancora partita combattuta e risultato in equilibrio con l’entrata in scena di Paolucci che realizzava la sua prima marcatura su angolo ma gli ospiti raggiungevano la parità ancora con Jamicic. La partita risultava sempre avvincente e la Ternana provava a vincerla con Barroso che siglava il quarto gol e, addirittura, si portava a sei minuti dal termine sul 5-3 con un’altra rete siglata da Paolucci, prezioso il suo apporto anche nell’economia del gioco rossoverde. Il Montesicuro Tre Colli non si rassegnava e a due minuti dal termine accorciava le distanze con Fernandes in penetrazione centrale con la difesa rossoverde che si faceva sorprendere. Dopo il 5-4 la Ternana Futsal, però, controllava bene gli avversari che perdevano in qualità per un calo di rendimento di Jamicic evidentemente stanco dopo una prestazione eccellente.
Finiva con i rossoverdi che si abbracciavano felici per una vittoria preziosa ottenuta contro un avversario diretto nella lotta per i play off. Prossimo impegno al Pala Di Vittorio contro il Cesena e sarà anche l’ultima decisiva partita della regular season.

Nella foto di Alberto Miriamao: Capotosti in azione

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4