Il Tabellino

Futsal Ternana-Futsal Cesena 3-0 (Risultato Primo Tempo 1-0)

Futsal Ternana: Pandolfi, Capotosti (cap.), Almadori, Paolucci, Barroso. A disp.: Kurokawa, Matticari, Gabbrielli, Amarchande, Bucci, Venarubea, Persichetti. All.: Federico Pellegrini

Futsal Cesena: Paciaroni, Buda (cap.), Zandoli, Bianco, Domenichini. A disp.: Ricci, Suzzi Barberini, Salvatore, Dradi, Venturini, Pritoni, Berretti. All.: Matteo Matteucci

Marcatori: Paolucci (F.Ternana); 2 t Paolucci, Amarchande

Arbitri: Chiara Amicucci di Avezzano e Marco Ambrosini di Teramo.
Cronometrista: Matheus Bernardino di Terni

Ammoniti: Almadori (F.Ternana)

Alla presenza del nuovo delegato provinciale del CONI, Fabio Moscatelli, la Ternana Futsal ha vinto il match contro il Cesena Futsal con il punteggio di 3-0 dimostrando di meritare il successo con una partita ricca di conclusioni e di buone azioni nonostante Pellegrini abbia schierato nel secondo tempo i giovani Bucci, Matticari, Persichetti e Venabruea oltre al giovane portiere Pandolfi che ha sostituito brillantemente l’infortunato Fagotti.
È stata una partita equilibrata nel primo tempo sbloccata da un gol su punizione di Paolucci, mentre nella ripresa ha avuto ragione la squadra di Pellegrini che ha giocato con più ardore agonistico con i suoi giovani alla ricerca del consenso del loro tecnico. In gol nella ripresa Paolucci e Thiago Amarchande, mentre ancora una volta da elogiare la prova dell’inossidabile capitano Capotosti che ha dato vita ad un interessante duello con il cannoniere della squadra avversaria, Venturini.
Ora la squadra rossoverde, che nella ripresa ha giocato prevalentemente con il portiere di movimento, è attesa dal match di play off dell’8 maggio che si giocherà ad Ascoli contro la Futsal Askl, piazzatasi al secondo posto dietro al CUS Ancona.
“Sono contento-ha affermato Pellegrini-della prova dei ragazzi che hanno disputato un campionato eccellente con qualche battuta a vuoto ma era inevitabile accadesse per una matricola in un campionato davvero difficile. In virtù delle assenze di Fagotti, Costantini e De Michelis ho messo in campo per buona parte dell’incontro i giovani e sono soddisfatto della loro prestazione. Sì, nella ripresa abbiamo giocato molti minuti con il portiere di movimento facendo le prove generali di quello che potrà accadere nella partita di play off contro l’Ascoli. Da quel match, infatti, verrà fuori il nome della squadra che proseguirà nel post campionato e molto probabilmente il match potrebbe terminare con il portiere di movimento. O per noi o per la formazione marchigiana”.
La partita di play-off si disputerà l’8 maggio ad Ascoli.

Foto di Alberto Mirimao

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
5a di campionato, 22/9/2021
Ternana - Parma 3 - 1
Eccellenza
5a di campionato, 22/9/2021
Orvietana - Lama 1 - 0
Olympia Thyrus - San Sisto 1 - 2
Narnese - Castel del Piano 2 - 0
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2021
Terni Est Soccer School - Todi 2 - 1
Guardea - San Venanzo 2 - 0
Campitello - Montefranco 2 - 0
Amerina - Athletic Bastia 3 - 1
Vis Foligno - Romeo Menti 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello 0 - 2