Il Tabellino

1983 3Z HISTORY ROMA - GENERALI FUTSAL TERNANA 9-7 (p.t. 4-3)

1983 3Z History Roma: Costantini; Di Tata, Biasini, Galante, Messina, Giubilei, Scurati, Carlettino, Faziani, Musumeci, Orlandi. Allenatore Simone Zaccardi

Generali Futsal Ternana: Fagotti; Capotosti, De Michelis, Sachet, Paolucci, Bonelli, Tirana, Polito, Giardini, Almadori Francesco, Almadori Nicolas. Allenatore Federico Pellegrini

Reti per 1983 3Z History: Faziani ( 2 ), Messina ( 2 ), Carlettino, Biasini, Musumeci, Giubilei, Di Tata

Reti per la Generali Futsal Ternana: Paolucci, De Michelis ( 2 ) Barroso, Sachet ( 3 )

Arbitri: Mandarandoni e Pinardi

Esordio amaro per la Generali Futsal Ternana sconfitta per 9-7 in casa della 3 Z Roma in una partita che è stata ricca di capovolgimenti di fronte e di alternanza di risultati che hanno reso la partita avvincente fino al termine.
Il quintetto iniziale rossoverde era composto da Fagotti, Capotosti, Sachet, Paolucci, De Michelis, un quintetto che iniziava bene la partita andando in vantaggio con Paolucci. Poi, però, c’era il ritorno della squadra locale che dapprima pareggiava e, poi, approfittando di un black-out dei rossoverdi riusciva a portarsi sul 4-1. Scattava la reazione della formazione di Pellegrini che chiudeva il primo tempo sotto di 1 gol, 4-3 per i locali, grazie a due tiri liberi messi a segno da De Michelis.
Nella ripresa la Generali Ternana pareggiava con una rete di Sachet (nella foto), la prima delle 3 realizzate dal numero 3, ma poi era costretta sempre ad inseguire i locali dapprima sul 5-4 e poi sul 6-4 grazie ai gol di Barroso, prima, e di Sachet, dopo. Sul 6-6 la partita, però, offriva altre emozioni ed addirittura la squadra ternana passava in vantaggio con la terza rete di Sachet. A questo punto un paio di buone opportunità a favore dei rossoverdi non sfruttate adeguatamente davano il via al recupero dei locali che realizzavano prima del termine altre tre gol chiudendo il match a proprio favore sul 9-7.
Una sconfitta onorevole, sicuramente, con una squadra che parte tra le favorite per la vittoria finale ma con una fase difensiva rossoverde che ha lasciato in alcune circostanze a desiderare e su cui, come afferma Pellegrini, a fine partita c’è da lavorare.
“ Non so se essere soddisfato della prova dei ragazzi che sicuramente hanno giocato una buona partita ma essere in grado di far 7 gol ad un avversario forte come la 3Z deve portarci a tornare a casa almeno con un risultato positivo. Subire 9 gol e nel modo in cui li abbiamo subìti mi lascia un po' perplesso ed è su quello dobbiamo lavorare intensamente per trovare gli equilibri giusti. Forse dovremo rivedere qualcosa”
Da segnalare che per la partita di esordio Federico Pellegrini aveva una panchina corta per le squalifiche di Castillo, Persichetti e Pandolfi.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
16a di campionato, 4/12/2021
Frosinone - Ternana 1 - 1
Eccellenza
18a di campionato, 8/12/2021
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 0
Ellera - Orvietana 0 - 1
Branca - Olympia Thyrus 2 - 1
Promozione gir. B
16a di campionato, 8/12/2021
Viole - Terni Est Soccer School 0 - 0
Romeo Menti - Todi 1 - 3
Petrignano - Montefranco 2 - 1
Julia Spello - San Venanzo 0 - 3
Guardea - Superga 48 1 - 1
Campitello - Montecastello Vibio 1 - 0
C4 Foligno - AMC 98 3 - 0
Amerina - Vis Foligno 0 - 0