Brescia e Perugia prime nella graduatoria per il ripescaggio in Serie B, Mantova ufficialmente riammesso in Serie C e per eventuale integrazione della Serie C l'ordine è Atalanta Under 23 (dove potrebbe andare a giocare l'ex capitano della Ternana, Marino Defendi), Casertana e Piacenza. Questo ha deciso il Consiglio Federale della Figc che si è riunito riguardo le iscrizioni ai campionati di Serie C e Serie B. Ma allo stesso tempo la Figc fa ricorso contro il pronunciamento del Collegio di garanzia del Coni che ha dato ragione al Perugia nel ricorso contro il Lecco, escluso dalla Serie B.

L'ordine del giorno del Consiglio Federale non prevedeva il completamento organici, ma solo una graduatoria delle squadre aventi diritto a riammissione o ripescaggio. Il prossimo 2 agosto il Tar del Lazio discuterà i ricorsi depositati da Lecco e Reggina contro l'esclusione dalla Serie B dopo che il Collegio di garanzia del Coni ha accolto il ricorso del Perugia per la riammissione in B e respinto quello della società calabrese. Anche la Figc ha presentato ricorso contro quanto deliberato dal Coni. I Il 29 agosto, invece, si terrà l'udienza al Consiglio di Stato.

Al termine del consiglio, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha commentato: "Slittamento del campionato di Serie B? Non possiamo darlo per certo. Per certo posso dirvi che non cambieranno i format, entro il 29 agosto conosceremo l'esito definitivo dei ricorsi. C'è la possibilità che, dopo la decisione del TAR, di chiedere l'anticipazione del Consiglio di Stato considerati i motivi d'urgenza. Non parlerei di slittamento al momento. I campionati, comunque, possono partire con le fantomatiche X e Y. Ancora non riusciamo a capire cosa si intende per crescita e sviluppo sostenibile. E’ diventato tutto un po' anacronistico. Siamo tutti a servizio di un mondo che c'è stato dato in prestito, che voglio restituire nel miglior stato possibile".

Il mio parere sulle riammissioni e i ripescaggi? Siamo puntualmente a un ripetere dei fotogrammi che riviviamo ogni anno. Adesso basta, bisogna dire basta. Non credo sia giusto. Dobbiamo cominciare a dire le cose come stanno: ogni anno pensare, puntualmente, che in caso di ipotetici riammissioni e ripescaggi blocchiamo tutto il sistema a causa di queste vicende. Non credo sia giusto che, puntualmente, tutto il sistema, dopo una società che dopo aver subito una sconfitta, mette in stallo tutto il sistema. Dall'anno prossimo, con ogni probabilità, anticiperemo i termini dell’iscrizione dei campionati. Avremo una deadline a fine aprile. Così non si può andare avanti. Oggi il Lecco è in Terza categoria e il Brescia in Serie B: dico che è stato lanciato un messaggio che è contrario ai valori dello sport".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4