Il Tabellino

NARNESE - SPOLETO 1-1

NARNESE: Rossi (48'pt Lugenti), Blasi (24'st Picchiantano), Pinsaglia, Silveri, Ponti, Annibaldi (1'st Di Dato), Mora (42'st Aldair Rodriguez), Petrini, Perotti, Rocchi, Colangelo (39'st Principi). A disp.: Ceccarelli, Mariani, Perugini, Andreucci. All. Sabatini

SPOLETO: Cherubini, Colarieti, Monesi, Bengala, Crocchianti, Mechetti, Giustini, Paci, Sabatini (33'st Solfaroli), Tomassoni (7'pt Colalelli), Vukaj (18'st Ammenti). A disp.: Di Cicco, Pazzogna, Mingaroni, Busti, Plutino, Raggi. All. F. Raggi

ARBITRO: Diletta Ciommei di Terni (Rota-Mancini)

MARCATORI: 48'pt Giustini rig. (S), 1'st Di Dato (N)

Ammoniti: Petrini, Blasi, Silveri (N); Sabatini, Colalelli (S).

E' finita 1-1 la prima gara del girone D di Coppa Italia riservata alle squadre di Eccellenza, che ha visto di fronte al "Moreno Gubbiotti" Narnese e Spoleto. Ospiti in vantaggio nei minuti di recupero del primo tempo con la trasformazione di un calcio di rigore ad opera di Giustini e pareggio dei rossoblù al 1' della grazie a Di Dato appena subentrato dalla panchina.

La prima azione pericolosa della gara è della Narnese, al 9' con un'azione personale di Rocchi che si gira in area, ma spedisce la palla a lato. Al 26' Perotti scende palla al piede sulla fascia sinistra, si accentra e calcia con il destro ma fa buona guardia Cherubini. Al 32' si vedo lo Spoleto con un tiro da fuori area di Crocchianti, alto. Al 43' Rossi esce su una palla alta laterale e mette giù Bengala che era in anticipo: calcio di rigore. Il portiere rossoblù resta a terra infortunato e deve essere sostituito da Lugenti, che viene spiazzato da Giustini ineccepibile nella trasformazione dal dischetto.

Il vantaggio dei biancorossi dura poco, lo spazio dell'intervallo, perché Di Dato, appena entrato in campo dalla panchina, esplode un destro dai 25 metri con la palla che batte nella parte inferiore dell'incrocio dei pali e finisce in rete. Al 7' ci riprova Di Dato stavolta dalla sinistra a incrociare sul secondo palo, ma la palla finisce fuori di poco. Al 15' ancora padroni di casa pericolosi con una deviazione di Ponti che però non trova la porta su cross di Pinsaglia. Al 35' episodio dubbio in area spoletina con Di Dato che va giù nel contatto con un avversario, ma gli viene fischiata punizione contro. Minuto 37 ancora Di Dato che prova su punizione, ma Cherubini blocca. Al 43' occasione per la squadra dell'ex rossoverde Raggi con Crocchianti, che solo davanti a Lugenti, in pratica gli appoggia il pallone. Al 44' punizione di Principi in area per il colpo di testa di Dato che non trova lo specchio. Finisce così in parità e giovedì prossimo la Narnese tornerà in campo per il secondo turno per ospitare il Terni FC di Borrello.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
ACF Foligno 69 30
Terni F.C. 61 30
Ellera 48 30
Atletico BMG 46 30
Castiglione Lago 45 30
Pontevalleceppi 42 30
Pierantonio 42 30
Narnese 40 30
Angelana 40 30
Tavernelle 37 30
Branca 36 30
Città di Castello 35 30
Olympia Thyrus 32 30
Lama 31 30
Spoleto 28 30
Nestor 19 30

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1