Il Tabellino

ORVIETANA – MOBILIERI PONSACCO 3-2

ORVIETANA (4-3-1-2): Marricchi; Caravaggi, Congiu, Vignati, Gomes; Greco, Ricci (20’pt Orchi), Manoni (17’st Veneroso); Fabri; Santi (30’st Stampete), Marsilii (26’st Osakwe). A disp.: Rossi, Lorenzini, Labonia, Siciliano, Mafoulou. All.: Fiorucci.

M. PONSACCO (4-3-1-2): Falsettini; Fasciana, Grea (24’st Milani), De Vito, Nannetti (39’st Mogavero); Fischer (30’st Innocenti), Bardini (46’st Buffa), Regoli; Matteoli (24’st Fellecca); Nieri, Panattoni. A disp.: Fontanelli, Macchi, Natali, Milli. All.: Bozzi.

ARBITRO: De Stefanis di Udine (Pollo Grillo di Pordenone – Pressotto di Pordenone).

MARCATORI: 32’pt Panattoni (MP), 9’st Greco (O), 14’st Nieri (MP), 22’st Vignati (O), 45’st Orchi (O)

NOTE: ammoniti: Matteoli, Nannetti, Regoli, Innocenti (MP), Caravaggi, Orchi (O).

Dopo un primo tempo da brividi, l’Orvietana ribalta tutto nella ripresa e ottiene tre punti fondamentali. Tornano titolari Marricchi e Fabri, coppia centrale stavolta formata da Congiu e Vignati, Gomes scelto come esterno basso, Manoni preferito ad Orchi in avvio.

Meglio il Mobilieri nel primo tempo, che passa con un gran gol a girare di Panattoni poco dopo la mezz’ora. Poco prima aveva alzato bandiera bianca capitan Ricci per un infortunio alla caviglia, subito dentro Orchi. L’Orvietana non riesce a reagire nei primi 45 minuti e si va al riposo sotto di un gol.

Ripresa scoppiettante. Pareggio di Greco dopo 9 minuti, il centrocampista raccoglie una ribattuta corta e di testa trova una traiettoria che si insacca. Le gioie durano poco perché al 14’ l’Orvietana si fa sorprendere su una ripartenza, Nieri si ritrova a tu per tu con Caravaggi, già ammonito, che sceglie di non intervenire fallosamente e il numero 11 arriva fino in fondo e supera Marricchi. Fiorucci inserisce allora Veneroso per Manoni e proprio il neo entrato, sul corner battuto corto da Fabri, mette in area la palla perfetta sulla quale Vignati salta più in alto di tutti e riporta in parità i biancorossi. Fiorucci gioca altre carte e cambia tutto l’attacco, fuori Marsilii e poi Santi per Osakwe e Stampete. Proprio Stampete si avventa su una palla vagante in area al 35’ ma senza fortuna, poi sempre Stampete raccoglie un pallone va via sullo stretto e riesce a concludere, ma la palla finisce a lato. Ma l’atteggiamento iper offensivo dell’Orvietana viene premiato proprio allo scoccare del 90’, quando nessuno riesce a togliere la palla a Greco, che pennella al centro per Orchi che di testa firma il sorpasso. Tre punti fondamentali, in vista della prossima trasferta domenica 5 a Poggibonsi.

Fonte: Orvietana Calcio - Foto di Rebecca A.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1