E’ una delle pedine fondamentali dello scacchiere di mister Federico Pellegrini il quale difficilmente ne può fare a meno per la sua duttilità in campo, egregio in tutte e due le fasi, bravo in fase difensiva, eccellente in quella offensiva. Toni Jodas, il primo colpo del mercato estivo piazzato dal direttore sportivo Michele Carpinelli, è partito davvero forte in questa stagione trovando una certa continuità fisica e di rendimento che sta aiutando l’Unicusano Futsal Ternana a lottare per le parti nobili della classifica. Toni, forte laterale spagnolo, classe 1996, nelle due passate stagioni, ha militato nel Città di Massa, compagine che naviga in serie A2, segnando ben 40 gol in totale. Precedentemente nella stagione 2020/2021 era in forza al Bisontes Castellon, in seconda Divisione spagnola, e CMB Signor Prestito in serie A. Per il giovane spagnolo ci sono da registrare altre esperienze in Italia tra il 2016 ed il 2020 con le formazioni del Latina, Grosseto ed Orte. Quattro sono le reti realizzate fino ad ora: dopo essere rimasto a secco all’esordio a Roma contro l’History 3Z, Toni si è sbloccato andando a segno contro il Prato e Atlante Grosseto mentre al Potenza Picena ha rifilato una doppietta che ha permesso ai rossoverdi di ottenere un punto prezioso.
Molto soddisfatto di questo avviso di stagione lo spagnolo: “Qui a Terni, che considero una bella città e piena di gente, mi trovo molto bene. Dal primo giorno in cui sono arrivato la società mi ha fatto sentire subito a casa, i componenti della stessa si comportano bene con me, quando non mi alleno o subito dopo le partite mi propongono sempre qualcosa, magari di fare un giro per il centro oppure di andare a mangiare qualcosa insieme. Quando si è lontani da casa, come nel mio caso, se hai la possibilità di fare tante cose è sicuramente un elemento determinante per stare bene. L’inizio di stagione con tre vittorie ed un pareggio è stato strepitoso, probabilmente non se lo aspettava nessuno ma per come si allena la squadra ogni giorno credo che fino ad ora il secondo posto in classifica e i dieci punti raccolti sono più che meritati. L’obiettivo è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile, il palazzetto di Massa Martana, prima di tornare a giocare a Terni, deve essere il nostro fortino. Personalmente la mia priorità non è fare gol ma di aiutare la squadra a vincere attraverso buone prestazioni condite anche da assist. Contro il Potenza Picena abbiamo ottenuto un buon pareggio anche se c’è rammarico per il tiro libero sbagliato e la superiorità numerica non sfruttata, con un po' più di concentrazione si poteva vincere. Sabato andiamo a Reggio Emilia con l’intenzione di dare continuità ai nostri ottimi risultati ottenuti fino ad ora, non sarà una partita facile perché l’Olimpia Regium è una buonissima squadra e giocando in casa daranno il massimo ma con lo staff e i miei compagni ci stiamo preparando al meglio per portare via i tre punti”.

Unicusano Futsal Ternana
Ufficio stampa

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4