Confrontarsi con una corazzata in modo spensierato e giocarsi le proprie carte. E’ questo l’obiettivo dell’Unicusano Futsal Ternana che domani, sabato 25 novembre, sarà di scena alle ore 15 al Pala Cavina di Imola contro la Dozzese nel primo vero big match della stagione, partita valevole per la settima giornata del campionato di serie A2 girone B. Settimana dalle mille emozioni per la formazione del presidente Francesco Emanuele Tonel che dopo il ritorno al successo contro il Real Fabrica che ha regalato il primato in classifica, il pensiero più grande non poteva non essere rivolto ad Alessandro Mariani che nella giornata di lunedì pomeriggio è stato operato presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia per ridurre la frattura scomposta di tibia e perone. L’intervento chirurgico è perfettamente riuscito e tutta la squadra ha voluto regalare un sorriso al classe 2000 in un momento sicuramente difficile per lui, andandolo a trovare nella struttura del capoluogo umbro. Con l’augurio di vederlo in campo il prima possibile, ora è il momento di pensare alla squadra emiliana, vecchia conoscenza dei rossoverdi per averla affrontata nella passata stagione nel campionato di serie B girone D. La compagine di mister Vanni si ritrova in serie A2 grazie alla promozione diretta per essere arrivata seconda e l’estate scorsa ha alzato ancor di più l’asticella effettuando operazioni di mercato importanti, una su tutte quella di Kakà, giocatore che non ha alcun bisogno di presentazione viste le innumerevoli stagioni trascorse in serie A. I gialloblù quindi sono la candidata numero uno per la promozione diretta in serie A2 Elitè ma i rossoverdi, forti della loro consapevolezza sia a livello tecnico-tattico che psicologico, non hanno alcuna intenzione di fare la vittima sacrificale e andranno ad Imola per giocarsi le proprie chance. La formazione gialloblù, che ha da pochissimo annunciato il ritorno in società di Andrea Candeloro come direttore sportivo del club, ha osservato il proprio turno di riposo alla quinta giornata e fino ad ora ha raccolto tredici punti posizionandosi al primo posto in coabitazione con l’Unicusano Futsal Ternana e Bologna in virtù di quattro vittorie e un pareggio, quello ottenuto sabato scorso sul campo del Russi. 29 sono i gol realizzati che fanno della Dozzese il miglior attacco del campionato, 19 sono quelli incassati. La squadra di mister Federico Pellegrini, che ha una partita in più, vuole dimostrare che se naviga nelle parti nobili della classifica non è un caso ma frutto del proprio gioco e di sincronismi ormai collaudati. Rispettare l’avversario senza alcun timore riverenziale e giocarsi la partita senza pressioni ma con allegria. Il primo posto in classifica è frutto dei tredici punti conquistati grazie a quattro successi, un pareggio, contro il Potenza Picena tre settimane fa, e una sconfitta, quella incassata in casa dell’Olimpia Regium. Ventiquattro i gol realizzati, sette dei quali firmati da Sachet, undici quelli subiti che fanno dell’Unicusano Futsal Ternana la seconda miglior difesa del torneo in coabitazione con quella del Prato. L’ultimo precedente è datato 28 gennaio 2023, era la sedicesima giornata del campionato di serie B e i gialloblù si imposero nettamente 7 a 1. Gli arbitri designati per l’incontro sono Alessandro Alfredo Cartisano di Reggio Calabria e Concetto Fabiano di Messina. Il cronometrista è il mantovano Younes Bartal.

Mister Federico Pellegrini presenta la sfida ai gialloblù: “Senza alcun dubbio è stata una settimana un po' particolare, ci siamo anche stretti intorno ad Alessandro, quello che è accaduto lo stiamo cercando di metabolizzare come qualcosa che ci deve dare più forza, sappiamo che saremo privi di un giocatore fondamentale per tutta la stagione, purtroppo per quest’anno non ci sarà una sola partita nella quale avrò tutta la rosa al completo. In settimana abbiamo dovuto fare i conti con gli infortunati di lungo corso, non so se recupereremo Giardini, stiamo valutando. Domani affronteremo una squadra fortissima ben allenata che sicuramente ha come unico obiettivo quello della vittoria del campionato, penso che i curriculum dei giocatori che compongono la rosa dei gialloblù parlino da soli. Mi auguravo di disputare questo big match con tutti i giocatori a disposizione perché sarebbe stato meraviglioso, è andata così, significa che dovremo mettere qualcosa in più sotto tutti i punti di vista per poterli mettere in difficoltà. Sono sicuro che onoreremo la partita e la maglia come abbiamo sempre fatto cercando di usufruire delle nostre caratteristiche che in queste giornate ci hanno fatto diventare una squadra scomoda”.

Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Mingioni, Almadori Nicolas, Capotosti Matteo, Corpetti, De Michelis, Giardini, Jodas, Persichetti, Romagnoli, Sachet, Venarubea.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4