Tempo di bilanci anche per l’Under 19 dell’Unicusano Futsal Ternana di mister Alessio Pucci che lo scorso 10 marzo nella trasferta di Rieti contro il New Real ha concluso il proprio campionato nazionale vincendo per 6 a 1. Ora c’è da concentrarsi sul torneo regionale (fino ad ora tre partite tre vittorie) e sulla Coppa Umbra, competizione nella quale i rossoverdi hanno raggiunto la finale che disputeranno contro i Grifoni.

La massima espressione del settore giovanile è in forte crescita e questo è un grande motivo di vanto per la compagine del presidente Francesco Emanuele Tonel che come ormai noto, punta molto sul settore “verde” ritenendolo un serbatoio fondamentale per la prima squadra. Inserita nel girone L con formazioni prettamente laziali, i ragazzi si sono ben distinti nelle varie gare migliorando e di molto quelle che sono state le prestazioni della passata stagione. E’ inevitabile che si debba fare i conti con la realtà, ovvero che i rossoverdi hanno disputato un campionato con squadre laziali, le quali hanno in roster ragazzi abituati a fare Futsal e che giocano già con le prime squadre che disputano campionati di serie A2. L’Olimpus Roma ad esempio è una società che ha i settori giovanili da tanto tempo e non a caso si è qualificato ai play-off nazionali, chiudendo primo con 46 punti, insieme alla Roma calcio a 5, Real Fabrica e allo Spes Poggio Fidoni. Per i rossoverdi, che hanno chiuso al quinto posto a sette punti proprio dai reatini, rimane l’amarezza per non essersi qualificati agli spareggi ma allo stesso tempo la soddisfazione dei netti miglioramenti espressi rispetto alla passata stagione, grazie anche all’apporto di mister Pucci, determinante nella crescita dei ragazzi. 19 i punti conquistati in sedici partite grazie a sei successi, un solo pareggio, quello ottenuto nel derby contro i Grifoni lo scorso 21 gennaio, e nove sconfitte. 60 i gol realizzati, 69 quelli incassati.

Soddisfatto della stagione il mister Alessio Pucci: “Sono soddisfatto del campionato disputato dai ragazzi perché dall’inizio dell’anno l’obiettivo era quello di stare vicino alle prime quattro e a tre giornate dalla fine ci siamo giocati lo scontro diretto che non è andato come volevamo. Se raggiungevamo i play-off sarebbe stata la ciliegina sulla torta però bisogna sempre ricordarsi che per la maggior parte dei ragazzi, tranne Matteo Capotosti e Nicolas Almadori, era il primo anno in cui si sono affacciati a queste tipo di competizioni. Qualcuno aveva disputato il campionato regionale Under 17 come me la scorsa stagione e altri provenivano dal calcio quindi non era facile. La nostra rosa è sotto età rispetto a tutte le altre squadre che abbiamo affrontato quindi si, sono soddisfatto perché nel girone di ritorno abbiamo accorciato il gap con le squadre più forti esprimendo un buon Futsal. Ci sono società più avanti di noi, da parte nostra un bel passo in avanti. Ora concentrati su due altri obiettivi, speriamo di vincere il campionato regionale e di alzare la Coppa Umbra che sarebbe un giusto premio per l’impegno costante svolto dai ragazzi”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
32a di campionato, 6/4/2024
Ternana - Modena 0 - 0
Eccellenza
27a di campionato, 7/4/2024
Terni F.C. - Nestor 1 - 0
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 2
Olympia Thyrus - Ellera 0 - 4
Promozione gir. B
27a di campionato, 7/4/2024
Vis Foligno - San Venanzo 0 - 1
Cannara - Sangemini Sport 1 - 1
Campitello - Guardea 2 - 1
Amerina - Todi 0 - 1
AMC 98 - Bastia 0 - 2