Novanta minuti per arrivare a concretizzare il sogno della promozione in Eccellenza. Il Campitello ha battuto per 4-0 la Vis Foligno al Mario Cicioni ed Ŕ atteso dall'ultimo sforzo domenica prossima in casa del San Venanzo. La squadra allenata da Massimo LucÓ, che ieri ha calato il poker davanti al pubblico amico con le reti di Bochak, Mazzoni (doppietta) e Bottausci, ha mantenuto cosý i 2 punti di vantaggio sul Bastia. Domenica prossima bisognerÓ vincere a San Venanzo per essere sicuri del salto di categoria, mentre il Bastia giocherÓ in casa contro l'Amerina che deve cercare di evitare la retrocessione diretta. Per i rossobl¨ uno scoglio non trascurabile da superare, visto che la squadra biancoazzurra Ŕ terza e con una sconfitta ma anche con un pareggio potrebbe non accedere ai playoff per il distacco superiore ai 10 punti. Un vero e proprio esame di maturitÓ dunque si prospetta per la giovane formazione rossobl¨ al Pambianco.

Per le restanti compagini del ternano il Guardea non ha pi¨ niente da chiedere a questo campionato. Dell'Amerina abbiamo giÓ detto; mentre AMC 98, preziosa la vittoria di ieri in casa della Ducato con gol di Annullo, Sangemini dovranno verosimilmente cercare la salvezza ai playout.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Bastia 69 30
Campitello 68 30
San Venanzo 60 30
Cannara 54 30
Todi 54 30
Clitunno 48 30
Bevagna 44 30
Ducato Spoleto 40 30
Foligno Calcio 39 30
Guardea 37 30
Cerqueto 33 30
Vis Foligno 27 30
Real Virtus 27 30
AMC 98 23 30
Sangemini Sport 23 30
Amerina 20 30

ULTIME GARE DISPUTATE