Il Tabellino

ORVIETANA – PIANESE 0-1

ORVIETANA (4-3-3): Rossi; Carletti, Borgo, Frabotta, Jaziri (22’st Biancalana); Brondi (39’st Guazzaroni), Bracaletti, Ricci (10’st Proietti); Omohonria, Tomassini, Nicodemo (28’st Di Natale). A disp.: Bracaj, Lanzi, Bassini, Rinaldi, Traorè. All.: Ciccone.

PIANESE (3-4-1-2): Ricco; Polidori (30’st Lopez P.), Morelli (42’st Irace), Gagliardi; Kondaj, Marino, Modic, Pandimiglio (1’st Menga); Lepri (1’st Grifoni); Kouko (17’st Simeoni), Rinaldini. A disp.: Balli, Ghisoni, Bocompagni, Pecchia. All.: Bonuccelli.

ARBITRO: Silvia Gasperotti di Rovereto (Giannone di Arco/Riva – Rusu di Trento).

MARCATORI: 33’st Modic.

NOTE: Ammoniti: Bracaletti, Carletti (O); Kondaj, Pandimiglio, Modic, Rinaldini (P).

Segnali di crescita per l'Orvietana che però incappa in un'altra sconfitta, punizione davvero troppo pesante.
I biancorossi sono sembrati pronti a invertire la tendenza. Cosa possibile, se, quanto prima, tutti i partecipanti riusciranno a portare acqua sufficiente al mulino. Non deve essere il capro espiatorio, ma Tomassini, fiore all’occhiello della campagna acquisti, è ancora lontano dal fornire l’atteso contributo. Assimilabile Ricci, così com’è, poco mediano e limitata mezz’ala. La Pianese, con qualche cartuccia in più a livello individuale, raccoglieva qualche preferenza in più allo scadere del primo tempo. Al rientro, subito una botta e risposta. Brondi e Tomassini mancano l’aggancio a un metro dalla porta, risponde Rinaldini, con un assolo concluso da un rasoterra a fil di montante. Entrano Proietti e Traorè e la partita punta, decisa, a favore dell’Orvietana, costantemente nella metà campo ospite, ma senza trovare il lampo vincente. Prova Di Natale, da poco in campo, trovando sulla traiettoria il corpo di un difensore. Siamo intorno al 70’ e la Pianese è in grossa difficoltà. Non Rinaldini che al minuto 77 mette in mezzo la palla dal fondo. Sulla traiettoria interviene una deviazione fortuita, quanto basta per mettere fuori causa Rossi e mandare la sfera sulla testa di Modic per il colpo che varrà la partita. L’Orvietana reagisce, Di Natale si perde in un tocco complicato da ottima posizione, Traorè, che riesce a portare a spasso tutta la difesa, va vicinissimo al pareggio in un’azione di mischia, poi i due interventi di Ricco, benedetti anche dalla fortuna e comunque decisivi sui tentativi di Bracaletti e Frabotta. Da martedì, Ciccone potrà contare su un nuovo centrocampista, dal Perugia arriverà Artem Onishenko.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
14a di campionato, 26/11/2022
Pisa - Ternana 3 - 1
Eccellenza
14a di campionato, 27/11/2022
Lama - Narnese 2 - 1
Cannara - Olympia Thyrus 2 - 3
Promozione gir. B
13a di campionato, 27/11/2022
Todi - Amerina 2 - 1
Terni F.C. - Sporting Terni 4 - 0
San Venanzo - Vis Foligno 0 - 1
Real Avigliano - AMC 98 0 - 1
Clitunno - Guardea 1 - 1
Athletic Bastia - Campitello 1 - 2