Il Tabellino

MONTORIO - CLT 2 – 3
(23/25 21/25 25/21 25/20 12/15)

MONTORIO: Bongiorno 33; Porcinari 22; Zagaria 7; Di Terlizzi 4; Marcoionni 2; Di Marco 2; Tupone L ; Vallese m. 0; Trugli 0; Murri 0; Galantini 0; Vallese M. n.e; Thiaw n.e.. All. Amabili

CLT: Puliti 30; Campana 13; Ricci 7; Coccetta 13; Pacciaroni 13; Troiani 4; Buttarini L ;Fratini 0; Spalazzi n.e;Clementoni n.e.;Cesaroni n.e.. 1°All. Sacchinelli. 2° All Bovari

1° Arbitro Di Virgilio Valentina
2° Arbitro Tosti Federica

Una vittoria al cardiopalma, dove hanno avuto la meglio la passione e la tenacia che hanno permesso alla formazione di Volley del CLT di conquistare una vittoria fondamentale. Fondamentale per la salvezza e per piazzare un ulteriore risultato positivo dopo la vittoria strappata ai capolista nel turno precedente.

Che la trasferta di sabato contro il Montorio sarebbe stata combattuta era una certezza, e infatti il match si è deciso dopo due ore e venti minuti di gara. Il CLT ha schierato la diagonale palleggiatore-opposto Troiani- Puliti Coccetta–Ricci centrali e schiacciatori Campana-Pacciaroni, Buttarini libero; il Montorio ha risposto con Di Marco–Bongiorno palleggiatore–opposto, con Marcoionni–Zagaria centrali , schiacciatori Porcinari– Di Terlizzi, Tupone libero.
Nel primo set il Montorio parte forte e al primo tempo tecnico si trova in vantaggio 8 a 4; al rientro in campo la squadra gialloblù comincia a giocare meglio grazie anche ad una battuta veramente efficace che alla fine farà la differenza. Al secondo tempo tecnico il CLT è a un punto dalla squadra abruzzese (16-15), all’ingresso in campo la squadra di Sacchinelli lotta palla su palla e porta a casa il set 25-23. Nel secondo set parte subito bene la squadra aziendale andando in vantaggio di 4 punti, mantenuti fino alla fine grazie ad un gioco di squadra che non dà scampo agli avversari. Il terzo set inizia con estremo equilibrio punto a punto fino al 21 pari, poi l’allungo decisivo soprattutto grazie ad un Porcinari incontenibile. Nel quarto set la squadra ternana ha accusato un calo fisico e mentale consegnando il set agli abruzzesi 25 a 20. Il quinto set è stato una vera battaglia, accompagnata anche da qualche decisione dubbia della coppia arbitrale, che ha reso la gara in alcuni tratti nervosa con un cartellino giallo per parte. La svolta è arrivata sul 12 pari quando, grazie ad un attacco di Puliti e a un muro vincente di Coccetta.
Continua quindi la rincorsa del CLT verso la salvezza peccato. Sabato si riposa per le elezioni, il campionato riprende sabato 4 marzo con l’impegno casalingo con Offagna (Ancona) alle 21.15 al Palaitis.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Eccellenza
2a di campionato, 16/9/2018
Spoleto - Orvietana 2 - 0
San Sisto - Narnese 0 - 0
Promozione gir. B
2a di campionato, 16/9/2018
Terni Est Soccer School - Giove 0 - 1
San Venanzo - Sporting Pila 3 - 2
Olympia Thyrus - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 0 - 1
Julia Spello Torre - Amerina 0 - 0
AMC 98 - Petrignano 1 - 0