Stefano Bandecchi ha confermato Cristiano Lucarelli per il prossimo anno. Ma poi, ha aggiunto ieri il presidente a margine dell'incontro con il sindaco Latini, quasi sicuramente il mister spiccherà il volo verso altri lidi. Questa la risposta dell'allenatore dopo la cerimonia di premiazione a Palazzo Spada per la conquista della promozione in Serie B: "Se l'ha detto lui - scherza Lucarelli - speravo un po' più di un anno. Si vede che non vede l'ora di mandarmi via". Poi li mister mette da parte l'ironia e si fa più serio, facendo intendere di voler restare ben più di un solo anno ma chiarendo bene obiettivi e relativo percorso: "Voglio finire questa stagione in una certa maniera - puntualizza il mister - non è importante avere lo squadrone per vincere il campionato, ma sapere di poter essere umili. Sono venuto a Terni lo scorso anno perchè mi piaceva la voglia di riscatto di un ambiente che era un po' abbattuto. Non mi piace la spocchia, la presunzione, cantar vittoria prima di aver vinto. Il campionato di B sarà completamente diverso, vanno messi da parte i sentimentalismi e fare valutazioni non di pancia ma di cervello. Quando saremo lucidi per metterci a tavolino e capire gli obiettivi e il percorso potrò dire al 100% di rimanere a Terni convinto. Si può rimanere in tanti modo. Se ci sarà una base di umiltà sarò sicuramente l'allenatore della Ternana. Se si pensa di poter vincere la Formula 1 con l'utilitaria forse non sono l'allenatore adatto. Se si vuol programmare qualcosa di più importante, non sono così bravo di poter fare in un anno qualcosa per cui ci vogliono almeno tre anni".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 90 36
Avellino 68 36
Catanzaro 68 36
Bari 63 36
Juve Stabia 61 36
Catania 59 36
Palermo 53 36
Teramo 52 36
Foggia 51 36
Casertana 45 36
Monopoli 41 36
Viterbese 40 36
Potenza 39 36
Turris 39 36
Virtus Francavilla 38 36
Vibonese 36 36
Paganese 32 36
Bisceglie 30 36
Cavese 23 36
Trapani -1 0

ULTIME GARE DISPUTATE