Chiesta la civica benemerenza per Giulio Nuciari, assistente allenatore della Nazionale italiana che si è laureata campione d'Europa 2020 e ternano d'adozione. Dopo aver vestito la maglia della Ternana agli inizi degli anni 80 per 78 partite, Nuciari si è infatti stabilito a Terni dove attualmente vive dopo aver intrapreso la carriera di allenatore. La richiesta al sindaco di Terni e alla giunta arriva dai consiglieri comunali Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis (Pd), Luca Simonetti, Federico Pasculli, Valentina Pococacio, Comunardo Tobia, Claudio Fiorelli (M5S), Alessandro Gentiletti (Senso Civico) e Paolo Angeletti (Terni Immagina).

Nato a Piovene Rocchette nel 1960, Nuciari è assistente del ct Roberto Mancini con la Nazionale italiana dal 2018. Da giocatore, Nuciari è stato a difesa della porta della Ternana dal 1980 al 1982 collezionando 78 presenze. Poi ha giocato con Monza, Milan e Sampdoria dove ha conosciuto Mancini e quello che diventerà lo staff tecnico della Nazionale: Vialli, Evani, Lombardo e Salsano. Finita la carriera da giocatore, diventa allenatore dei portieri alla Sampdoria, poi al Milan di Capello e quindi al Cagliari di Ulivieri. Nel 2000-2001 è preparatore dei portieri nella Ternana di Andrea Agostinelli e Paolo Borea. Dopo il ritorno al Cagliari, nel 2002 passa alla Lazio dove ritrova Roberto Mancini come allenatore, che segue anche all'Inter nel 2004.

Nel 2010 entra a far parte dello staff della Fiorentina come preparatore dei portieri di Mihajlovic, poi resta con Delio Rossi e anche con Montella, fino al 2013. Nel 2014 partecipa al corso di direttore sportivo al centro tecnico federale di Coverciano e torna a ricoprire il ruolo di allenatore dei portieri dell'Inter nello staff di Roberto Mancini. Data la squalifica di Mancini e la mancanza di un allenatore in seconda, allena l'Inter nella gara d'Europa League il 27 novembre vinta 2-1 col Dnipro a San Siro, decisiva per la qualificazione al turno successivo. Il 13 giugno 2016 decide di ritirarsi. Ma il 23 maggio 2018, dopo due anni di inattività, accetta di entrare nello staff dell'Italia chiamato dal nuovo ct Roberto Mancini. L'ultimo capitolo di una carriera formidabile, Nuciari l'ha scritto domenica 11 luglio nella magica notte di Wembley.

In una nota pubblicata sul sito del Comune di Terni, l'assessore allo Sport Elena Proietti dichiara: "A Giulio Nuciari, oltre che all'intera squadra azzurra, vanno i miei complimenti a nome dell'amministrazione comunale. Appena sarà possibile inviteremo Giulio Nuciari a Palazzo Spada per un riconoscimento pubblico".







ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
8a di campionato, 16/10/2021
Pordenone - Ternana 1 - 3
Eccellenza
10a di campionato, 17/10/2021
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 1
Castiglione Lago - Orvietana 0 - 0
Promozione gir. B
7a di campionato, 20/10/2021
Montecastello Vibio - San Venanzo 0 - 1
Petrignano - Amerina 1 - 2
Montefranco - Montecastello Vibio 2 - 2
Julia Spello - Romeo Menti 2 - 0
C4 Foligno - Guardea 1 - 2
Athletic Bastia - Campitello 1 - 1
AMC 98 - Viole 0 - 3
Vis Foligno - Terni Est Soccer School 1 - 0